Questo sito contribuisce all'audience di

Polpa di scarto del centrifugato: la ricetta per trasformarla in tanti deliziosi eco-biscotti

Trattandosi di polpa di frutta o verdura perfettamente sminuzzata, lo scarto del centrifugato può essere facilmente riutilizzato per tante preparazioni, come ad esempio i ghiaccioli fatti in casa, un delizioso dolce o tanti buonissimi eco-biscotti per la colazione.

Polpa di scarto del centrifugato: la ricetta per trasformarla in tanti deliziosi eco-biscotti
Ricette con scarti della centrifuga: gli eco-biscotti alla frutta
di
Condivisioni

RICETTE CON GLI SCARTI DELLA CENTRIFUGA - Depurativi, dissetanti e ricchi di proprietà importanti per la salute grazie alla presenza della frutta e della verdura, i centrifugati sono la bevanda ideale soprattutto durante l’estate e allo stesso tempo sono perfetti per mantenersi in forma senza rinunciare al gusto. Abbiamo già visto come prepararli in casa in modo semplice (qui la ricetta), vediamo ora come riutilizzare la polpa di scarto che rimane una volta preparati i centrifugati.

LEGGI ANCHE: Centrifugati dimagranti, tre ricette per tornare in forma con gusto

Trattandosi di polpa di frutta o verdura perfettamente sminuzzata può essere facilmente riutilizzata per tante preparazioni, come ad esempio i ghiaccioli fatti in casa o un delizioso dolce per la colazione.

E che ne dite di riutilizzare la polpa di scarto del centrifugato anche per preparare tanti buonissimi eco-biscotti alla frutta? Ecco la ricetta di Lisa Casali, Eco-food blogger di Ecocucina e autrice del libro “Autoproduzione in cucina”, ricco di ricette antispreco e in cui potrete trovare tutte le indicazioni utili su come produrre in casa gli alimenti che di solito acquistiamo al supermercato.

PER APPROFONDIRE: Dattorade, la ricetta del frullato energetico fai da te per ricaricarsi naturalmente

Vediamo allora, passo per passo, come preparare in casa tanti eco-biscotti alla frutta con la polpa di scarto del centrifugato:

Ingredienti

  • 200 gr di polpa di frutta mista (scarto del centrifugato)
  • 300 gr di farina semintegrale
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 4 cucchiai di miele o malto
  • 3 cucchiai di olio di semi spremuto a freddo
  • Un pizzico di sale

Preparazione

- Preparatevi un buon centrifugato di frutta mista, ad esempio con una mela, un kiwi, una arancia, qualche fragola e un pezzetto di zenzero fresco e poi conservate la polpa di scarto: se non volete utilizzarla subito per la preparazione dei biscotti, riponetela nel congelatore.

- Mescolate la polpa della frutta con gli altri ingredienti tranne lo zucchero di canna.

- Impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, con le mani prendete una noce di impasto alla volta, formate una pallina e poi schiacciatela e disponetela sulla placca del forno rivestita di carta da forno.

- Procedete così fino a terminare l’impasto.

- Polverizzate i biscotti con lo zucchero di canna e infornate a 160° per 25 minuti.

- Ricordate che, una volta pronti, i biscotti si conservano per circa una settimana in una scatola chiusa, lontano dall’umidità.

(L’immagine di copertina è tratta da Ecocucina, il blog di Lisa Casali)

PER SAPERNE DI PIU': La ricetta per preparare in casa i biscotti ai cereali per la colazione

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: