Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Timballo di maccheroni, la ricetta di un piatto unico che potete preparare con la pasta avanzata

Tra gli ingredienti di base: le polpettine, i piselli, la mozzarella e il pangrattato. Nel forno deve cuocere a 180° e per circa 40 minuti. Fatelo intiepidire, prima di mangiarlo.

di Posted on
Condivisioni

RICETTA TIMBALLO DI MACCHERONI

L’ingrediente ideale è la pasta avanzata il giorno primo. Perfetta, e da non sprecare, per preparare un meraviglioso timballo di maccheroni, considerato un primo piatto ma in realtà, vista l’abbondanza della materia prima, anche un piatto unico. Il timballo ha antiche origine nella cucina meridionale, abilissima nel riciclare avanzi e non infilarli nel secchio dell’immondizia. E la sua ricchezza si traduce anche in un bagno salutare di energia, grazie alla quantità di carboidrati, lipidi e proteine che contiene.

LEGGI ANCHE: Pasta alla norma, la ricetta del gustoso piatto tipico della cucina siciliana

TIMBALLO DI MACCHERONI

Ecco ingredienti e preparazione del nostro timballo di maccheroni Non sprecare:

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 400 gr di passata di pomodoro
  •  320 gr di maccheroni
  • 200 gr di polpettine di carne trita
  • 100 gr di salsiccia
  • 40 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 30 gr di piselli
  • 1/2 mozzarella fiordilatte
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • burro q.b.

PREPARAZIONE

Iniziate preparando il ragù: in una casseruola dal fondo spesso scaldate un filo di olio e insaporitevi l’aglio e la cipolla finemente tritati insieme.

Quando il composto avrà assunto un colore leggermente dorato aggiungete le polpettine di carne, la salsiccia spellata e ridotta a pezzetti e, infine, i piselli, scolati dal liquido di conservazione e sciacquati. Salate e mescolate, poi cuocete per alcuni minuti, fino a che la carne inizia a cambiare colore.

Unite la passata di pomodoro. Coprite la casseruola e fate cuocere per un’ora a fuoco moderato. Intanto tagliate la mozzarella fiordilatte a dadini. Lessate in abbondante acqua salata i maccheroni, scolateli al dente, conditeli con il ragù e lasciateli raffreddare completamente, quindi aggiungete la mozzarella fiordilatte e il parmigiano grattugiato.

Imburrate uno stampo dai bordi alti e spolverizzatelo con il pangrattato su tutte le pareti. Versate nello stampo i maccheroni conditi, livellate la superficie e cospargetela con altro pangrattato e fiocchetti di burro.

Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Quando la superficie del timballo sarà dorata, toglietelo dal forno e lasciatelo riposare. Una volta intiepidito, sformatelo e servitelo.

RICETTA TIMBALLO DI MACCHERONI CON MELANZANE

E non è ancora tutto: ecco un’altra ricetta imperdibile per un timballo di maccheroni davvero speciale, con le melanzane, i piselli, le uova e la mozzarella.

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 300 gr di maccheroni di semola di grano duro
  • 200 gr di polpa di manzo macinata
  • 100 gr di melanzane a cubetti
  • 500 gr di pomodori pelati
  • 60 gr di Piselli
  • 100 gr di mozzarella a cubetti
  • 100 gr di uova bollite a fettine
  • 12 foglioline di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 litro circa di olio per friggere
  • Farina q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Pecorino grattugiato q.b.
  • Sale q.b.

PREPARAZIONE

In un tegame, fate rosolare lo spicchio d’aglio intero con un cucchiaio d’olio. Dopo qualche minuto aggiungete i pomodori pelati e le foglie di basilico. Fate bollire per mezz’ora e, se necessario, aggiungete acqua per mantenere fluido il sugo.

Al termine della cottura, togliete l’aglio, aggiustate di sale e pepe e frullate il tutto fino a ottenere una salsa morbida e fluida.

Friggete in olio di arachidi caldo (170°) le melanzane a cubetti; adagiatele sulla carta da cucina, salate e tenete da parte.

Sbollentate i piselli per un minuto circa e tenerli da parte.

Condite la carne di manzo macinata con sale e pepe e formate delle piccole polpettine; infarinatele leggermente e friggetele in olio di arachidi.

Ungete una tortiera (preferibilmente di alluminio) con olio evo e cospargete con pangrattato abbondante fino a ottenere uno strato omogeneo di pane.

Lessate i maccheroni in abbondante acqua salata, scolare molto al dente e condire con il sugo, le melanzane, i piselli, le polpettine e il pecorino grattugiato.

Riempite la tortiera foderata di pangrattato di maccheroni conditi e, a metà stampo, aggiungete la mozzarella a cubetti e le uova a fettine. Completate la tortiera con la rimanente pasta e cospargete di pangrattato la superficie.

Fate cuocere in forno a 200° per 20 minuti.

RICETTE CON LA PASTA A BASE DI AVANZI:

  1. Finta pizza, la ricetta che recupera la pasta avanzata in maniera originale e gustosa
  2. Spaghetti al cartoccio con pomodorini grigliati, la ricetta che recupera la pasta avanzata
  3. Pasta mista avanzata: la ricetta per trasformarla in una torta di pere e cannella
  4. La ricetta per preparare una gustosa frittata di pasta