Ricetta pasta con acciughe - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Pasta con acciughe: la ricetta con i pinoli e quella che recupera il pane avanzato, per portare in tavola fantasia e gusto

Due piatti unici da arricchire, secondo i propri gusti, con rosmarino, peperoncino, prezzemolo e capperi. Non dimenticate le erbette in grado di dare al piatto un sapore delicato ma deciso

Condivisioni

RICETTA PASTA CON ACCIUGHE

Perfetta per chi desidera portare in tavola un piatto molto saporito ma, allo stesso tempo, semplice e veloce da preparare, la pasta alle acciughe è una vera e propria delizia oltre che un piatto in perfetto stile “non sprecare”. In una delle due versioni che vi proponiamo, permette infatti di recuperare il pane raffermo avanzato, un ingrediente in grado di impreziosire il piatto insieme alle alici e all’aglio. La seconda ricetta si ispira invece alla più classica pasta pugliese con le cime di rapa ed è impreziosita dalle erbette e dai pinoli in grado di offrire al piatto delicatezza e sapore. 

LEGGI ANCHE: Ricette con pasta avanzata, una raccolta di preparazioni gustose, dall’antipasto al dolce

RICETTA PASTA ALLE ACCIUGHE E PANGRATTATO

Senza dimenticare che la pasta alle acciughe, grazie ai pochi minuti di preparazione, si presenta come il piatto perfetto per una cena improvvisata e per le famose spaghettate di mezzanotte. Vediamo insieme come preparare la ricetta della pasta con acciughe e pangrattato:

INGREDIENTI (per 10 persone)

  • 1 kg di pasta a scelta
  • 80 gr di acciughe sotto’olio
  • 60 gr di olio evo
  • 150 gr di pangrattato
  • 6 spicchi d’aglio

PREPARAZIONE

  1. Mettete l’acqua sul fuoco senza salarla e fate rosolare in padella, con 30 gr di olio, gli spicchi d’aglio sbucciati interi e i filetti di acciughe scolati.
  2. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda per sciogliere meglio le acciughe, mescolate.
  3. In un’altra padella versate l’olio rimasto, unite il pangrattato e fate dorare.
  4. Fate cuocere la pasta, scolate, riponetela nel tegame con le acciughe ripassando sul fuoco per un minuto aggiungendo se serve un pò d’acqua di cottura.
  5. Spegnete e aggiungete il pangrattato tenendone un pò da parte per decorare i piatti.
  6. Secondo il vostro gusto, aggiungete anche un pizzico di peperoncino, rosmarino, prezzemolo e i capperi.

RICETTA PASTA CON ACCIUGHE E PINOLI

Ed ecco ora la seconda variante con le erbette e i pinoli:

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 gr di pasta corta
  • 200 gr circa di erbette
  • 1 cucchiaio colmo di pinoli
  • 2 acciughe salate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 6 cucchiai di olio evo
  • Sale

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: lo stesso tempo di cottura della pasta

PREPARAZIONE

  1. Sciacquate accuratamente le erbette sotto l’acqua fredda, poi tagliatele a listarelle.
  2. Preparate l’acqua per la pasta unendo il sale e le erbette tagliuzzate, quindi ponete sul fuoco.
  3. Sciacquate e diliscate le acciughe salate.
  4. In una padella ampia, versate l’olio e appoggiatevi i filetti delle acciughe. Fate scaldare e intanto, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, sciogliete l’acciuga. Aggiungete lo spicchio d’aglio schiacciato e il peperoncino, sempre mescolando bene per amalgamare i sapori
  5. Completate con i pinoli e fateli tostare. Attenzione a non distrarvi, impiegano un po’ a tostarsi, ma un attimo a bruciare!
  6. Intanto fate cuocere la pasta insieme alle erbette, scolatela appena al dente e fatela saltare per qualche minuto nella padella con il condimento.
  7. Eliminate l’aglio, preparate le porzioni e gustatela.

Questa ricetta non ama il parmigiano grattugiato. In alternativa, potete tostare qualche cucchiaio di pangrattato, in una padella antiaderente e facendo molta attenzione affinché non bruci.

IDEE PER PIATTI SEMPLICI E VELOCI DA PREPARARE: