Ricetta spaghetti con olive e capperi - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Pasta capperi e olive, con filetti di acciuga: l’antica e perfetta ricetta. Con capperi eoliani, olive rigorosamente di Gaeta, acciughe di Cetara (foto)

Tra preparazione degli ingredienti, cottura della salsa e della pasta, e alcuni passaggi, servono in tutto 40-45 minuti. Dopo, servirete a tavola una ricetta intramontabile, preparata con il massimo della semplicità. E senza lo spreco di inutili variabili

RICETTA SPAGHETTI CON OLIVE E CAPPERI

Ci sono ricette intramontabili, nella loro genuina essenzialità e qualità. E lo spreco in cucina, in questo caso, semmai è quello di esagerare con le varianti ed eliminare così i sapori antichi e naturali. Una di queste ricette è sicuramente quella della pasta con capperi, olive e filetti di acciuga: noi qui presentiamo la versione ricavata da uno straordinario libricino di ricette antiche e tradizionali, scritto da Salvatore Piscicelli e intitolato La cucina di Addolorata (edizioni Intra Moenia).

LEGGI ANCHE: Capperi, tutte le proprietà e i benefici. Ecco come si scelgono e come si conservano

RICETTA PASTA CON CAPPERI E OLIVE

Addolorata è la mamma di Piscicelli, regista e scrittore, e aveva la sana abitudine di raccogliere e conservare le sue specialissime e uniche ricette. Come la sua versione di pasta olive e capperi. 

PER APPROFONDIRE: Non sprecate cibo, ma se avanza provate anche a donarlo. Come raccontiamo nel nostro libro-manifesto

SPAGHETTI CON OLIVE E CAPPERI

INGREDIENTI

  • 400 gr di pasta (noi abbiamo scelto gli spaghetti)
  • 700 gr di passata di pomodoro
  • 100 gr di olive nere rigorosamente di Gaeta
  • 50 gr di capperi. Preferite quelli eoliani, e in particolare di Salina: sciacquateli bene, e teneteli a bagno per una ventina di minuti  
  • 2 spicchi di aglio
  • 2/3 filetti di acciuga sott’olio.  I migliori provengono dalla Costiera amalfitana, e in particolare da Cetara
  • 1 ciuffo abbondante di prezzemolo, sale e olio

PREPARAZIONE

  1. Tritate grossolanamente l’aglio e versatelo in un tegame, dove avrete fatto riscaldare un po’ d’olio, insieme ai filetti di acciuga.
  2. Fate rosolare fino a quando l’acciuga si è dissolta e versate la passata.
  3. Girate bene, portate a bollore e poi abbassate il fuoco.
  4. Lasciate andare la salsa.
  5. Intanto snocciolate e tritate grossolanamente le olive.
  6. Tritate anche i capperi ben strizzati dall’acqua.
  7. Versate il tutto nella salsa, girate bene e lasciate cuocere.
  8. Se asciuga troppo, aggiungete qualche cucchiaiata d’acqua calda. Alla fine il sugo deve risultare piuttosto denso ma liscio.  
  9. Occorreranno circa 40/45 minuti.
  10. A fuoco spento, mescolate alla salsa il prezzemolo tritato. 
  11. Conditeci vermicelli, spaghetti o linguine ma ottimi sono anche le pennette o i tagliolini.

RICETTE TOP A BASE DI PASTA:

Shares

LEGGI ANCHE:

Shares