Questo sito contribuisce all'audience di

Orto, tutti i lavori da fare a luglio. Molta acqua da dare, e tanti ortaggi da raccogliere

Arrivano pomodori, zucchine, peperono e cocomeri. E si seminano porri, radicchio, verdure da taglio e zucchine autunnali. Attenzione al grande caldo e alle infestanti: è il loro momento.

Orto, tutti i lavori da fare a luglio. Molta acqua da dare, e tanti ortaggi da raccogliere
Lavori orto luglio
di
Condivisioni

LAVORI ORTO LUGLIO

Anche luglio, come tutti i mesi estivi, è un momento di particolare intensità per l’orto più dal versante della raccolta che dal punto di vista della semina e dei lavori da fare.

Per quanto riguarda il primo aspetto, infatti, luglio è il mese nel quale potete raccogliere i frutti del vostro lavoro con pomodori, zucchine, melanzane, cetrioli, bietole, finocchi, peperoni, cocomeri (attenzione che siano maturi). Una gioia, se non avete avuto qualche brutta sorpresa dai capricci del clima e della terra, e se non avete commesso errori con i lavori primaverili.

Per la parte invece della coltivazione, a luglio non bisogna distrarsi ed è necessario dedicarsi comunque all’orto per tre cose fondamentali. La prima: il grande caldo, che significa la necessità di annaffiare tutti i giorni, agli orari giusti e con la necessaria cura e continuità. Ma oltre che annaffiare può essere necessario, per alcune piccole piante, ripararle dal sole cocente. Secondo: occhio alle infestanti, questo è proprio il mese nel quale possono fare danni pesanti. Terzo: irrigate, dove è necessario, per esempio le piante di pomodoro che nel mese di luglio hanno bisogno di particolare acqua.

Infine, la semina. Anche luglio non è un mese passivo sotto questo punto di vista. E potete seminare una serie di ortaggi e verdure autunnali, che poi raccoglierete dopo l’estate: radicchio, porri, ravanelli, rucola, spinaci, cavoli, zucchine autunnali, verdure da taglio, fagiolini e piante aromatiche.

lavori-orto-luglio (3)

LEGGI ANCHE: I lavori da fare nell’orto durante i mesi di agosto e settembre

Ma vediamo nel dettaglio cosa seminare e cosa coltivare nell’orto e in giardino a luglio:

COSA SEMINARE NELL’ORTO A LUGLIO

TRAPIANTO

Durante il mese di luglio è possibile procedere con il trapianto delle piantine seminate in semenzaio tra cui lattuga, finocchio, cavolo cappuccio, broccoli, cavolfiore, cavolini di Bruxelles, indivia riccia, porri, sedano.

COSA RACCOGLIERE NELL’ORTO A LUGLIO

Durante il mese di luglio è possibile raccogliere e portare in tavola fragole, pomodori, melanzane, zucchine, cetrioli, peperoni, cocomero.

COSA COLTIVARE IN GIARDINO A LUGLIO

Durante il mese di luglio, procedete con annaffiature costanti e, nelle zone particolarmente calde, per proteggere le piante dai raggi solari, effettuate la pacciamatura.

Procedete con la potatura delle siepi e delle piante rampicanti soprattutto se notate che crescono molto velocemente ed eliminate le erbacce in modo da favorire la crescita di fiori e piante coltivati in giardino.

Per quanto riguarda i fiori da seminare e poi vedere sbocciare in autunno e inverno, troviamo primule, calendula e violette.

lavori-orto-luglio (2)

FIORI DA COLTIVARE IN GIARDINO:

Ultime Notizie: