Le migliori piante contro gli insetti

Borragine e crisantemi. Ma anche il trifoglio e la lavanda. Sono belle, portano allegria e innanzitutto tengono a distanza qualsiasi insetto

Le piante da coltivare per tenere lontani gli insetti
Lavanda, crisantemo, trifoglio, borragine: sono soltanto alcune delle piante che funzionano meglio per allontanare gli insetti. Senza sprecare soldi e fare danni all‘ambiente con i soliti insetticidi chimici.

PIANTE PER ALLONTANARE GLI INSETTI

Per tenere lontane mosche, afidi e zanzare dalla cucina e dalle stanze di case si può fare a meno dei costosi insetticidi, spesso preparati con prodotti chimici altamente inquinanti e pericolosi per la salute. Come? Utilizzando le piante giuste, che vi permetteranno allo stesso tempo di risparmiare e di abbellire la casa, il giardino e il terrazzo con uno stupendo e salutare tocco di verde.

LEGGI ANCHE: Inquinamento domestico, come depurare casa con le piante giuste

PIANTE CONTRO GLI INSETTI

Basta poco per fare in modo che la piantina di pomodori in giardino non venga attaccata dai parassiti o per mantenere sano il terreno su cui seminare le diverse coltivazioni.

Vediamo allora quali sono le piante che vi permetteranno di tenere lontani afidi o pidocchi delle piante, mosche e zanzare.

BORRAGINE

Molto bella e decorativa grazie ai suoi fiori blu-viola a stella, la borragine se associata alle rose, vi permetterà di tenere lontani gli afidi.

CRISANTEMI

Facili da coltivare e di diversi colori, i crisantemi allontanano zanzare e mosche.

TRIFOGLIO

Dovrebbe essere presente in ogni giardino, in alternativa a quello classico potete provare a coltivare quello a fiori rossi: in ogni caso vi permetterà di non far avvicinare gli afidi.

LAVANDA

Abbiamo visto quanto è facile coltivarla in vaso o in giardino, la lavanda funziona anche da deterrente per zanzare e mosche.

GERANIO

Una delle piante più belle e più utilizzate per i balconi, il geranio, con tutti i suoi svariati colori, è anche molto efficace contro gli insetti, a partire dalle zanzare.

ROSMARINO

Il rosmarino non deve mai mancare in casa, per i continui usi che ne facciamo in cucina. Non è amato dagli insetti per lo stesso per il quale noi invece lo apprezziamo tanto: il suo odore e il suo sapore.

BASILICO

Non c’è nulla di più efficace, ovunque, contro mosche, zanzare e altri insetti, di una bella pianta di basilico. Il suo odore è insopportabile per gli insetti.

CALENDULA

Le mosche e le api non possono avere a che fare con la calendulaPianta che ci regala fiori meravigliosi.

PER SAPERNE DI PIÙ’: Come arredare e decorare il balcone con i fiori

KuBet
KUBet - Trò chơi đánh bài đỉnh cao trên hệ điều hành Android
Torna in alto