Questo sito contribuisce all'audience di

Unghie forti e sane: i rimedi naturali per rinforzarle senza ricorrere ai prodotti chimici

Burro di karité, olio d’oliva e avocado: bastano alcuni semplici prodotti naturali che tutti noi abbiamo in casa per mantenere le unghie sani e forti. E non dimenticate il ruolo dell’alimentazione: fondamentale un corretto apporto di proteine, calcio e vitamine A, B e C.

Unghie forti e sane: i rimedi naturali per rinforzarle senza ricorrere ai prodotti chimici
Rimedi naturali per rinforzare le unghie
di
Condivisioni

RIMEDI NATURALI PER RINFORZARE LE UNGHIE

Unghie belle, sane e forti senza spendere un capitale in smalti ristrutturanti? È possibile: basta conoscere qualche piccolo trucco per rinvigorirle in maniera naturale e low cost. Per cominciare ad esempio, evitate di tagliare le unghie con le forbici ma utilizzate sempre una lima: eviterete così di indebolirle.

LEGGI ANCHE: Deodorante fai-da-te con il bicarbonato di sodio. E con cera d’api e burro di karitè

COME RINFORZARE LE UNGHIE DEBOLI

Senza dimenticare che anche l’alimentazione gioca un ruolo importante nel rinforzare le nostre unghie. Fondamentale quindi un corretto apporto di proteine, calcio e vitamine A, B e C.

Importante inoltre, non dimenticare di utilizzare i guanti tutte le volte in cui si utilizzano detersivi e altri prodotti chimici. Limitate l’uso dei solventi chimici per eliminare lo smalto ed evitate l’uso di unghie finte: la loro eliminazione può rovinare la superficie dell’unghia e favorire la comparsa di funghi.

PER APPROFONDIRE: Come realizzare in casa il mascara e come applicarlo al meglio

COME AVERE UNGHIE FORTI

Semplici accortezze che possono rivelarsi fondamentali per mantenere belle e sane le nostre unghie così come i rimedi naturali che vi proponiamo di seguito, semplici da preparare in casa e da applicare:

  • IMPACCO CON OLIO E LIMONE

Versate all’interno di una ciotola due cucchiai di olio extravergine d’oliva ed un cucchiaio di limone, immergete le unghie e mantenetele in ammollo per circa 10 minuti: dopo qualche applicazione noterete subito che risulteranno più forti e lucide.

  • BURRO DI KARITÉ

Preparate un composto a base di burro di karité, qualche goccia di olio essenziale di limone e un cucchiaino di olio extravergine d’oliva: applicate quotidianamente la crema ottenuta sulle unghie e noterete che i risultati saranno visibili già dalle prime applicazioni.

  • EQUISETO

L’equiseto è una pianta ricca di calcio e sali minerali, ottima per rinforzare le unghie. Per preparare un impacco, unite insieme 1 grammo di polvere di equiseto con 1 cucchiaino di miele: spalmate l’impacco ottenuto sulle unghie, lasciate agire per qualche minuto e poi risciacquate con acqua tiepida.

  • AVOCADO

Anche l’avocado può essere un ottimo rimedio per rinforzare le unghie. Per preparare un efficace impacco, schiacciate l’avocado e poi aggiungete un tuorlo d’uovo e qualche goccia di limone. Applicate l’impacco sulle unghie, lasciate in posa per 15-20 minuti e poi eliminate il tutto con acqua tiepida.

  • AGLIO

Vero e proprio antibiotico naturale, l’aglio può essere semplicemente strofinato sulle unghie oppure tritato e unito a qualche goccia di limone.

BELLEZZA E SALUTE, ALCUNI RIMEDI NATURALI:

  1. Mani screpolate: inutili le creme alla vasellina. Meglio il rimedio naturale con il burro di karité
  2. Burrocacao fai da te al miele e fragole
  3. I rimedi naturali per nutrire e curare la pelle, contrastando la comparsa delle rughe
  4. Talloni screpolati: tutti i rimedi naturali per prevenire e contrastare il problema
  5. Profumo in polvere fai da te: basta qualche secondo per prepararlo. Un’ottima idea regalo

 

Ultime Notizie:

Edizioni Precarie, il progetto che recupera le tradizioni artigianali siciliane e combatte gli sprechi

Edizioni Precarie, il progetto che recupera le tradizioni artigianali siciliane e combatte gli sprechi

Le carte alimentari da imballaggio utilizzate dai venditori dei mercati Ballarò, Vucciria e Il Capo, si trasformano in originali quaderni e carte da scrittura: un modo per portare avanti la tradizione di questi luoghi così importanti e, allo stesso tempo, combattere lo spreco di questo materiale, spesso gettato via perché vecchio o rovinato o semplicemente perché già utilizzato.

continua »