Questo sito contribuisce all'audience di

I rimedi naturali per nutrire e curare la pelle, contrastando la comparsa delle rughe

Fattore di protezione adeguato al proprio fototipo, idratazione e nutrimento costante. Ecco come proteggere e curare la pelle in modo naturale, contrastando le rughe e i processi di invecchiamento. Per conservare un aspetto fresco e giovane sempre. Anche dopo i 30 anni.

Condivisioni

RIMEDI NATURALI PER CURARE LA PELLE

In estate trascorriamo più tempo all’aria aperta. La pelle, soprattutto quella del viso, è più estesa ai raggi del sole e all’azione del vento. Se da un lato l’esposizione al sole è benefica per la pelle, perché aiuta a sviluppare vitamina D e ad aumentare le difese immunitarie, dall’altro lato, può comportare problemi, come arrossamenti o eritemi cutanei. Un’attenzione particolare alla pelle va posta poi dopo i 30 anni. È il momento in cui si formano le prime rughe e in cui bisogna prestare particolare cura per potenziare il rinnovamento delle cellule e ridurre eventuali processi ossidativi. Ecco come proteggere e curare la pelle in modo naturale.

LEGGI ANCHE: Crema doposole fatta in casa, per idratare la pelle e mantenere l’abbronzatura

COME CURARE LA PELLE IN MODO NATURALE

Fin dai primi giorni di esposizione al sole, al mare, in montagna o al lago, è necessario fare attenzione all’azione solare, evitando di restare al sole nelle ore più calde e proteggendo la pelle con prodotti a fattore elevato, da applicare sempre, anche quando si è già abbronzati. Si eviteranno così gli accumuli di melanina, che portano alla formazione di macchie cutanee e possono, nei casi più estremi, portare anche alla formazione di carcinomi.

RIMEDI NATURALI PER IDRATARE LA PELLE

L’idratazione è essenziale a contrastare i primi segni di invecchiamento cutaneo. Per idratare la pelle è importante non solo utilizzare prodotti adeguati, ma anche puntare sull’alimentazione. Questa deve essere ricca di vegetali e prodotti freschi, integrali e privi di conservanti. Tra i rimedi naturali per idratare la pelle, uno dei più efficaci è l’olio di jojoba, che penetra in profondità e rigenera dalle irritazioni, prevenendo anche la formazione di rughe.

RIMEDI NATURALI PER NUTRIRE LA PELLE

Gli oli vegetali costituiscono il principale modo per nutrire la pelle in modo naturale. Sono ricchi di vitamine, minerali e acidi grassi essenziali che combinano la loro azione e ammorbidiscono la pelle, rendendola più elastica. Lo strato lipidico può essere rinforzato soprattutto grazie da burro di karitè, olio di argan e olio di germe di grano. Gli oli vanno applicati direttamente sulla pelle e possono essere miscelati a fluidi in gel dall’azione idratante, come l’acido ialuronico, per evitare la sensazione di unto.

COME CURARE LA PELLE IN ESTATE

In estate la pelle è sottoposta a uno stress maggiore rispetto al resto dell’anno. L’esposizione al sole, la salsedine, l’applicazione di creme abbronzanti o protettive, il sudore e tanti altri fattori influiscono sullo stato della pelle. Anche se il sole e le temperature estive sono sempre piacevoli, dovete ricordarvi di curare la vostra pelle, anche quando siete sdraiati sul lettino. I raggi nocivi del sole possono provocare invecchiamento precoce della pelle, rughe, segni, pelle secca e nei casi più gravi possono favorire il cancro alla pelle.

CONSIGLI PER LA PELLE IN ESTATE

Per preservare la salute della cute, vi proponiamo alcuni consigli utili per l’estate:

  • METTETE SEMPRE LA CREMA SOLARE – L’importante è scegliere quella adatta al vostro tipo di pelle e applicarla correttamente. Non tutte le creme solari sono uguali: alcune hanno una barriera fisica (minerali) mentre altre ne hanno una chimica, che assorbe i raggi ultravioletti.
  • ABBRONZATEVI NEGLI ORARI GIUSTI – In estate, le ore più calde della giornata sono le più pericolose per la pelle. Se volete abbronzarvi, senza correr rischi, evitate di esporvi al sole tra le 10 e le 15.
  • EVITATE IL TRUCCO – Le creme protettive già hanno il loro impatto sulla pelle, quindi limitate quanto più possibile l’utilizzo dei cosmetici dando alla pelle un po’ di respiro.
  • MANGIATE SANO –  Quando si è in vacanza, spesso la dieta diventa un optional. La cosa migliore è continuare a seguire un’alimentazione sana, gioverà anche alla vostra pelle.
  • SCIACQUATE LA PELLE DOPO IL BAGNO – Quando uscite dall’acqua di mare o della piscina, ricordatevi di sciacquare la pelle, possibilmente con una doccia fresca. Vi aiuterà a prevenire la secchezza e le irritazioni.
  • CONTROLLATE REGOLARMENTE LA VOSTRA PELLE – L’ideale sarebbe sottoporvi a una visita dermatologica prima e dopo l’estate. In questo modo, terrete sotto controllo eventuali nei o irritazioni provocate dal sole.

COME PRENDERSI CURA DI CORPO E CAPELLI DURANTE L’ESTATE: