Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Torta della nonna con crema pasticcera e pinoli: la ricetta di un dolce dal sapore antico

La torta della nonna con crema pasticcera e pinoli è un dolce delicato, dal sapore antico e di una bontà sorprendente.

di Posted on
Condivisioni

RICETTA TORTA DELLA NONNA

Per una colazione o una merenda sana, low cost e non sprecona eliminate i prodotti e gli snack confezionati e preparate la torta della nonna. Si tratta di un dolce ligure molto diffuso anche in Toscana, composto da un involucro di pasta frolla ricoperto di pinoli e zucchero a velo che nasconde al suo interno un ripieno di crema pasticcera. I più golosi potranno arricchire la ricetta originale con gocce di cioccolato: diventerà il dolce ideale per uno spuntino genuino senza rinunciare al gusto.

LEGGI ANCHE: La ricetta per preparare una deliziosa torta di mele con lo yogurt e senza burro

COME SI PREPARA LA TORTA DELLA NONNA

Vediamo allora, passo per passo, come preparare la torta della nonna con crema pasticcera e pinoli:

INGREDIENTI

Pasta frolla

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di burro morbido
  • 3 uova
  • 200 gr zucchero
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

Crema pasticcera

  • 1/2 litro di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 50 gr di farina tipo 00
  • 3 uova
  • 1/2 limone non trattato

Per la decorazione finale della torta

  • 3 cucchiai di pinoli
  • zucchero a velo (quanto basta)

PER APPROFONDIRE: Croissant per la colazione, la ricetta per prepararli in casa con la pasta madre

PREPARAZIONE

Crema pasticcera

Prendete un pentolino e unite insieme le uova, lo zucchero e la farina setacciata. Aggiungete il latte e il mezzo limone svuotato della polpa e poi ponete il pentolino sul fuoco. Fate in modo che la fiamma non sia troppo alta e procedete mescolando continuamente fino a quando la crema non diventa densa.

Lasciate intiepidire mescolando di tanto in tanto e intanto iniziate a preparare la pasta frolla.

Pasta frolla

Impastate la farina con le uova, lo zucchero, il lievito e il burro morbido a pezzetti. Lavorate velocemente l’impasto fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo e poi lasciatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Stendete la pasta in due dischi uguali spessi circa mezzo centimetro.

La torta

Prendete uno stampo a cerchio apribile e con il primo disco foderatene la base. Con l’aiuto di una forchetta, bucherellate la superficie e poi versate la crema pasticcera, aggiungendo eventualmente le gocce di

 

cioccolato.

Livellate bene e coprite con il secondo disco di pasta frolla.

Fate in modo che i bordi aderiscano bene e poi cospargete la superficie della torta con i pinoli.

Infornate a circa 180 gradi per un tempo che va dai 35 ai 45 minuti a seconda del forno.

Una volta pronta, sfornate la torta, lasciatela raffreddare e poi spolverizzatela con lo zucchero a velo.

RICETTE VEGAN PER LA COLAZIONE O LA MERENDA:

  1. Torte vegan: una raccolta di ricette facili e sfiziose, dalla crostata di albicocche alle torte con ananas e fragole
  2. Torta al cacao, la ricetta vegan con succo di arancia e olio di semi di girasole
  3. Torta di carote: golosa, sana, nutriente e colorata. La ricetta in versione vegan
  4. Crostata di fragole, la ricetta vegan. Con latte di mandorla e zenzero (foto)
  5. Yogurt vegan: la ricetta per prepararlo in casa con il latte di avena, le mele e la vaniglia

LEGGI ANCHE:

2 Comments
  • pino
    14.01.2014

    bona

  • floriano
    04.06.2014

    è simile alla torta pasticciotto (pinoli esclusi)