Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Gnocchi di pane con salsa ai formaggi: la ricetta per non sprecare gli avanzi

Una ricetta riciclona, deliziosa e non sprecona che oltre al pane raffermo permette di recuperare anche gli avanzi di formaggio.

Condivisioni

RICETTA GNOCCHI DI PANE RAFFERMO –

In cucina non si butta via niente: con questa ricetta possiamo recuperare in maniera appetitosa e invitante il pane raffermo avanzato, i formaggi e le foglie esterne dei carciofi fino alla pasta e agli albumi. Ogni alimento può essere infatti riutilizzato per dar vita a tanti piatti nuovi e fantasiosi.

LEGGI ANCHE: Cucina con gli avanzi, la ricetta della torta di patate

COME PREPARARE GLI GNOCCHI CON IL PANE AVANZATO –

Vi abbiamo già proposto tante ricette per non sprecare neppure una briciola del pane secco, oggi torniamo a parlarne perché vogliamo presentarvi un primo piatto delizioso, riciclone e non sprecone che oltre al pane vi permetterà di recuperare anche gli avanzi di formaggio. Bastano infatti questi due ingredienti per preparare un buon piatto di gnocchi con salsa di formaggi. Ecco la ricetta che abbiamo trovato sul blog di Alice Tv CookingLaura:

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 250 gr di pane raffermo, possibilmente ai cereali
  • 150 gr di farina 00
  • 200 ml di acqua
  • Formaggi misti grattugiati (ad esempio gorgonzola, pecorino, taleggio, no mozzarella)
  • 1 cucchiaino di amido di mais (maizena)
  • 200 ml circa di latte
  • 4 carciofi
  • Olio extravergine d’oliva qb.
  • Sale e Pepe qb.

Preparazione

  1. Passate al mixer a lame o nel robot da cucina il pane raffermo, aggiungete la farina, mescolate e poi versate a poco a poco l’acqua: dovrete ottenere un composto lavorabile come quello degli gnocchi di patate
  2. Fate riposare il composto ottenuto per circa un’ora in frigorifero, avvolto nella pellicola trasparente e, una volta trascorso questo tempo, formate dei cilindri di 1 cm di diametro e ritagliate gli gnocchi
  3. Decorateli mediante il tagliere rigagnocchi di legno oppure utilizzando una forchetta e poi riponeteli sopra un panno spolverizzato di farina

Per quanto riguarda invece la preparazione della salsa:

  1. Riponete i formaggi in un pentolino, aggiungete un cucchiaino di maizena e poi coprite con latte freddo.
  2. Mettete sul fuoco e fate sciogliere la salsa a fuoco molto basso fino a quando i formaggi non risultano sciolti e la salsa addensata
  3. A questo punto mettete da parte per un attimo la salsa, prendete una padella abbastanza larga e riponetevi i carciofi tagliati a fettine non troppo sottili. Aggiungete uno spicchio di aglio e 4 cucchiai di olio
  4. Aggiungete anche un mestolo di acqua e fate cuocere per circa 5 minuti
  5. A questo punto versate gli gnocchi in acqua bollente salata e poi scolateli non appena vengono a galla e versateli nella padella con i carciofi.Fate insaporire a fuoco alto mescolando delicatamente e poi trasferite gli gnocchi nei piatti e aggiungete la salsa di formaggi.

PER SAPERNE DI PIU’: Pane avanzato? Diventa una gustosa focaccia con i pomodorini

LEGGI ANCHE: Gnocchi di zucca vegan, la ricetta

LEGGI ANCHE: