Hortus Urbis Roma: il 23 marzo eventi e laboratori per bambini - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Hortus Urbis: a Roma il 23 marzo tornano gli eventi e i laboratori per bambini organizzati nell’orto didattico del Parco dell’Appia Antica

Dalle 14 alle 16 si svolgerà la VI edizione del “Baratto dei semi”: giardinieri esperti, semplici appassionati, grandi, piccini e famiglie potranno scambiare i propri semi per il giardino in maniera facile e conveniente. Scoprite tutti gli altri eventi.

Condivisioni

HORTUS URBIS ROMA – La primavera si avvicina e con le belle giornate tornano anche gli appuntamenti con i laboratori per bambini, le attività e gli eventi dell’Hortus Urbis, un progetto di Zappata Romana e del Parco dell’Appia Antica che ha visto l’attivazione di un’area inutilizzata trasformandola in un orto didattico antico romano nel Parco Regionale dell’Appia Antica.

LEGGI ANCHE: Orti didattici, a scuola per imparare a coltivare pomodori, carote e zucchine e diventare degli adulti consapevoli

GLI EVENTI E I LABORATORI PER BAMBINI DELL’HORTUS URBIS – In particolare, il 23 marzo, con una grande festa aperta a tutti, si festeggia il 2° compleanno dell‘Hortus Urbis. Tanti gli eventi organizzati nel corso della giornata, a partire dalle 11 fino al tramonto, e dedicate ad adulti e bambini.

  • Si comincia alle 11 con “Elliot La Mitovelò, un laboratorio per bambini nato da un’idea di Fiona Sansone e realizzata dall’Associazione Ersilio M. e che coinvolgerà i piccoli nella lettura attraverso una piccola biblioteca itinerante posta su una bicicletta con rimorchio.
  • Alle 12, alle 14 e alle 15, bambini e ragazzi potranno invece improvvisarsi “Giardiniere per un giorno” e avere la possibilità di conoscere i segreti di alcune piante e dei loro cicli di crescita e sviluppo e dedicarsi alla loro coltivazione.
  • Dalle 13 alle 14 si pranza tutti insieme con i prodotti dell’orto e dalle 14 alle 16 si svolgerà invece la VI edizione del “Baratto dei semi”: giardinieri esperti, semplici appassionati, grandi, piccini e famiglie potranno scambiare i propri semi per il giardino, le piantine e le talee in maniera facile e conveniente. Pertanto se avete più semi di quelli che vi servono o volete semplicemente scambiarli per avviare in giardino la coltivazione di un nuovo albero da frutta o di una nuova pianta, non perdetevi il baratto dei semi.

COME SOSTENERE L’HORTUS URBIS – L’Hortus Urbis è un progetto che non riceve sovvenzioni pubbliche e che viene portato avanti grazie anche alla collaborazione di tanti giardinieri volontari. Quest’anno, nel tentativo di far crescere le attività e il numero di nuove piante e migliorare l’orto, l’organizzazione ha deciso di raccogliere parte dei fondi attraverso una campagna diretta alle persone. Collegandovi alla pagina dedicata all’iniziativa troverete tutte le informazioni utili per fornire il vostro contributo al progetto.

IL 2° COMPLEANNO DELL’HORTUS URBIS – Una bel progetto, Hortus Urbis, che non solo ha permesso di ridare nuova vita a un’area inutilizzata ma che, allo stesso tempo, coinvolge i più piccoli e insegna loro, in maniera creativa e divertente, il rispetto della natura e l’importanza di una sana e corretta alimentazione fatta di prodotti sani.

(Le immagini della gallery sono tratte dalla pagina facebook di Hortus Urbis)

Appuntamento quindi per domenica 23 marzo presso l’Hortus Urbis di via Appia Antica 42-50 a Roma.

Per maggiori informazioni e per consultare il programma completo della giornata cliccate qui.

PER APPROFONDIRE: Come insegnare ai bambini a rispettare l’ambiente in maniera divertente