Questo sito contribuisce all'audience di

App per bambini: con “Zoe va controcorrente” si impara a non sprecare l’acqua

Si tratta di un'app pensata per i bambini dai 7 agli 11 anni ed esiste anche una versione online del racconto per gli insegnanti che intendono promuovere questo racconto in classe. È stata sviluppata dalla Direzione generale Ambiente della Commissione europea.

di Posted on
Condivisioni

ZOE VA CONTROCORRENTE APP PER BAMBINI –

I genitori, tutti, dovrebbero averla ben incorporata nei loro smartphone. Anche perché una volta tanto i noti eurocrati di Bruxelles hanno fatto una cosa utile contro gli sprechi energetici. Si tratta di un’app sviluppata dalla Direzione generale dell’Ambiente della Commissione Europea: “Zoe va controcorrente”, che può essere scaricata gratuitamente sia su iOS che Android e si tratta di una app pensata per i bambini dai 7 agli 11 anni.

LEGGI ANCHE: Come insegnare ai bambini a non sprecare l’acqua

Si tratta di un racconto interattivo in cui i protagonisti sono due bambini molto curiosi, Zoe e Pedro che, sotto la guida di Fred, un saggio principe Ranocchio, scoprono l’importanza dell’acqua per la società, uno dei beni più preziosi, e soprattutto capiscono quanto sia fondamentale evitarne lo spreco e l’inquinamento.

Seguendo le avventure di Zoe, Pedro e Fred, i bambini a poco a poco imparano in maniera coinvolgente quanto sia importante il rispetto delle risorse a nostra disposizione e soprattutto approfondiscono le loro conoscenze sul ciclo idrologico e sul trattamento delle acque. Grazie alle tantissime animazioni e alla notevole interattività, l’app stimola l’attenzione e l’apprendimento dei bambini.

Esiste anche una versione online del racconto, corredata di note didattiche per gli insegnanti che intendono promuovere questo racconto in classe. Sia l’app che la versione online del racconto sono disponibili in inglese, francese, tedesco, spagnolo, italiano e polacco.

PER APPROFONDIRE: Come insegnare ai bambini a rispettare l’ambiente