Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Cosi’ possiamo fermare la plastica

di Posted on
Condivisioni

Avete presente i sacchetti di plastica nei quali infiliamo la spesa al supermercato? Gli italiani li divorano: ne consumano, infatti, 300 l’anno a testa, con l’emissione di oltre chilogrammi di Co2 pro capite. Uno spreco enorme e un doppio danno per l’ambiente, visto che circa un terzo dei sacchetti diventano rifiuti e possono servire anche 400 anni per smaltirli completamente.
In questi giorni Legambiente rilancia la campagna “Stop ai sacchetti di plastica” e avvia una raccolta di firme per una petizione al ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, “affinche’ si impegni a non prorogare ulteriormente il bando dei sacchetti non biodegradabili”. E’ un’iniziativa importante, tutta da sostenere, ma intanto ci sono gia’ diverse amministrazioni comunali, come quella di Torino, che hanno vietato l’uso degli “shopper”. E si moltiplicano i supermercati che offrono prodotti sfusi o buste per la spesa realizzate con materiali riciclati, rinunciando cosi’ alla plastica ed ai suoi danni.