Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Salviette umidificate fai da te: per le pulizie domestiche e l’igiene dei bambini

Pratiche e comode, le salviettine umidificate sono perfette non solo per l’igiene dei più piccoli ma anche per le pulizie di casa. Ecco come realizzarle in casa in poche mosse e in maniera semplice e low cost.

da Posted on
Condivisioni

SALVIETTE UMIDIFICATE FAI DA TE –

Pulire casa senza utilizzare prodotti tossici e inquinanti è possibile. I detersivi fai da te da realizzare in casa sono infatti un’alternativa ecologica, economica ed efficace per igienizzare a fondo ogni angolo. Ecco allora come realizzare in poche mosse delle salviettine umidificate, un rimedio pratico e veloce per le pulizie domestiche e non solo.

LEGGI ANCHE: Come utilizzare la vodka per le pulizie di casa

SALVIETTE  PER LA PULIZIA DEI VETRI –

Per pulire  i vetri e gli specchi di casa in maniera semplice e low cost provate a realizzare queste salviettine igienizzanti.

Occorrente:

  • Un rotolo di carta da cucina
  • Un contenitore di plastica rotondo e dotato di coperchio
  • Alcol etilico
  • Aceto bianco
  • Acqua

Come procedere:

  1. Tagliate a metà il rotolo di carta da cucina e poi riponetelo nel contenitore dotato di coperchio: potete anche riutilizzare un vecchio contenitore in plastica delle salviettine umidificate. Se al centro del rotolo vi è il tubo di cartone, rimuovetelo.
  2. Versate in una bottiglia di plastica un bicchiere di alcol etilico e un bicchiere di aceto bianco e poi riempite la bottiglia fino a metà con l’acqua.
  3. Versate il tutto nel contenitore con la carta assorbente, lasciate riposare per qualche ora in modo tale che la carta assorba il liquido ed ecco pronte le vostre salviettine umidificate fai da te realizzate in casa.

SALVIETTINE FAI DA TE PER BAMBINI –

Ma non solo pulizie di casa: ecco come realizzare in maniera semplice, veloce ed economica delle salviettine igienizzanti per il cambio dei pannolini dei bambini e per la pulizia di mani e viso.

Occorrente:

  • Un vecchio asciugamano in spugna o microfibra
  • Camomilla
  • Aceto
  • Olio d’oliva
  • Latte detergente per bambini
  • Olio essenziale di lavanda o camomilla

Come procedere:

  1. Prendete il vecchio asciugamano e ritagliatelo in modo da ricavarne tanti rettangoli di media grandezza.
  2. Preparate la camomilla servendovi delle bustine e una volta pronta versatela nella ciotola aggiungendo altra acqua bollente, un cucchiaio di aceto di mele, un cucchiaio di olio d’oliva e uno di latte detergente biologico per bambini (un cucchiaio ogni 200 ml di liquido).
  3. Mescolate e poi unite dieci gocce dell’olio essenziale scelto.
  4. Non vi resta che immergere nel liquido ottenuto i rettangoli di stoffa ricavati dall’asciugamano e poi riporli nel contenitore.

COME RIUTILIZZARE LE SALVIETTE UMIDIFICATE –

Potete riutilizzare più volte le salviettine umidificate preparate in casa: vi basterà lavarle bene e poi ripetere il procedimento.

PER APPROFONDIRE: Le pastiglie per la lavastoviglie, come realizzarle in casa

LEGGI ANCHE:

1 Comment
  • luna
    27.04.2015

    io mi trovo benissimo con le salviette Puris salviette Ultra dielicate per la mia bimba piccola, ottimo prezzo e ottimo inci