Come pulire i mobili da esterno | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Mobili da esterno: come pulirli con rimedi naturali

Sale fino e olio di alloro per il legno. Aceto di vino bianco e bicarbonato di sodio per la plastica. La cipolla per il ferro

I mobili da giardino, e in generale da esterno, sono i più esposti al rischio usura. Possiamo sprecarli facilmente se non li puliamo nei tempi e nei modi giusti. E possiamo sprecare tanti soldi se ci lasciamo incantare dalle sirene del marketing dei prodotti industriali, mentre esistono rimedi naturali, efficaci ed economici. E ogni tipo di mobile (in legno, in plastica, in ferro) ha il suo rimedio naturale su misura.

COME PULIRE I MOBILI DA ESTERNO

Per pulire i mobili da esterno, bisogna partire dalla mossa più semplice: lavarli. In modo che non ci siano tracce di polvere. Inoltre procurarsi quei materiali che così spesso utilizziamo per le pulizie domestiche con prodotti naturali: dal sale al bicarbonato di sodio.

LEGGI ANCHE: Mobili di legno, per pulirli in modo naturale può bastare una patata. O il burro di cacao

MOBILI IN LEGNO

I mobili in legno sono quelli che più possono rovinarsi in giardino, sia per le piogge sia per la muffa, gli insetti, il muschio e i licheni.  Che fare? Il rimedio naturale più efficace è fatto a base di:

Procedimento

  1. Spargete una manciata di sale fino per eliminare lo sporco dovunque si trovi sul mobile.
  2. Passate una bella spennellata di olio di alloro che terrà a distanza qualsiasi tipo di insetti.
  3. Se avete la sensazione che attorno al vostro mobile in legno circolino insetti, infilate dei fondi di caffè nelle fessure del legno. Basteranno a tenere a distanza gli ospiti indesiderati.

MOBILI IN PLASTICA

I mobili in plastica non sono molto belli da vedere in giardino, ma presentano alcuni innegabili vantaggi, a fronte del fatto che dobbiamo tutti provare a ridurre l’uso della plastica. Costano poco, resistono bene anche alle intemperie, sono comodi e facili da mantenere. In ogni si sporcano e hanno bisogno di qualche pulizia. Sempre con rimedi naturali efficaci. A base di:

  • Aceto di vino bianco
  • Bicarbonato di sodio

Procedimento

  1. Cospargete i vostri mobili da giardino in plastica, a inizio stagione, con una spugnetta inumidita di bicarbonato di sodio
  2. In questo modo o sporco scompare, e avrete solo bisogno di attendere che la plastica si asciughi
  3. Poi passate la stessa spugnetta intrisa di aceto di vino bianco, sciacquate e aspettate che il mobile si asciughi

PER APPROFONDIRE: ConTatto, l’associazione che raccoglie mobili usati, li ripara e li regala ai poveri. E fa lavorare i disabili

MOBILI IN FERRO

I mobili da giardino in ferro sicuramente non peccano di eleganza, però hanno la controindicazione che, con il passare del tempo, tendono ad arrugginirsi e si macchiano spesso. Invece di ricorrere a costosi prodotti chimici, che rischiano anche di rovinare il ferro, provate innanzitutto con due semplici rimedi della nonna:

  • Una cipolla
  • Un cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento

  1. Dopo che avete tagliato a fette la vostra cipolla, metteteci sopra del bicarbonato e attendete qualche istante che venga ben assorbito.
  2. Poi strofinate il mobile con il preparato, in modo molto energico.
  3. Sciacquate con acqua corrente e poi asciugate con un panno.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

MOBILI: COME PULIRLI, RICICLARLI E RESTAURARLI

Share

<