Riciclo creativo mobili: idee curiose e low cost | Foto - Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Vecchi mobili: basta poco per trasformarli in librerie, cassettiere e comodini

Arredare casa in maniera creativa e low cost è possibile: ecco tante idee curiose per dare nuova vita ai vecchi mobili che non ci piacciono più

RICICLO CREATIVO MOBILI 

I mobili, purtroppo, perdono rapidamente valore. E talvolta cambiando il nostro gusto o in seguito a un trasloco, non sono più adatti per le esigenze richieste. Ma questi non sono validi motivi per sprecarli, buttandoli o lasciandoli  marcire in qualche deposito. Dietro ogni mobile c’è un lavoro, spesso manuale e artigianale, molto prezioso, e ci sono tanti materiali che un minimo di creatività possono consentire un facile riutilizzo. Non solo: una casa arredata anche con vecchi mobili ha un sapore vintage che può renderla unica. 

Per rinnovare i diversi ambienti di casa, non serve buttarlo via (sprecando risorse) e comprarne uno nuovo: basta un pizzico di creatività e di fantasia per reinventarlo, a costo quasi zero.

LEGGI ANCHE: Tante idee per arredare e decorare casa con le cassette della frutta

COME RINNOVARE I VECCHI MOBILI 

Per restaurare e rinnovare sedie, armadi e tavoli possiamo dedicarci al decoupage e ricoprire ad esempio le sedie con pagine di giornali o fumetti oppure possiamo scegliere di ricorrere a pitture spray, stickers, stencil e decorazioni varie. Può accadere così che una vecchia macchina da cucire diventi un tavolino o una scrivania.

RIUTILIZZO DEI VECCHI MOBILI 

Ecco allora alcune idee curiose, creative e originali che abbiamo trovato sul blog Non ditelo all’architetto:

Cominciamo con questa bellissima cassettiera realizzata attraverso la tecnica del decoupage utilizzando delle mappe geografiche:

i-vecchi-mobili-non-si-sprecano-ma-si-rinnovano (9)

Ricordate che prima di procedere con il decoupage è necessario levigare la superficie del mobile in modo da rimuovere completamente la vecchia vernice. Una volta ripulita, uniformatela ricoprendola con della vernice bianca, fate asciugare e poi procedete con la decorazione.

Scegliete i ritagli di carta da utilizzare e con l’aiuto di un pennello passate su di essi una o più mani di colla vinilica fino a quando non aderiranno perfettamente alla superficie del mobile. A questo punto per proteggere la decorazione sarà sufficiente stendere un po’ di vernice trasparente.

Potete utilizzare lo stesso procedimento anche per decorare le sedie:

Se invece avete in casa una vecchia scala di legno ormai in disuso, trasformatela in un originale porta asciugamani. Il procedimento è semplice: cosi come per la cassettiera, levigate la scala con della carta abrasiva e dipingetela del colore che preferite. Con un po’ di fantasia, dopo aver passato la pittura, potete anche dedicarvi alle decorazioni.

Fonte: Tiriordino.com

IDEE PER ARREDARE CASA CON IL RICICLO CREATIVO:

Shares

LEGGI ANCHE: