Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Biscotti fatti in casa: una merenda sana e golosa da portare a scuola

Una ricetta semplicissima adatta per la merenda, anche da portare in cartella e da mangiare a scuola durante la ricreazione

Condivisioni

RICETTA BISCOTTI FATTI IN CASA –

La scuola sta per cominciare e non dobbiamo farci trovare impreparati. Pensiamo anche a come rendere piacevole e sano il momento della merenda durante la ricreazione. Come evitare di acquistare merendine confezionate, che oltre a essere molto meno sane per i nostri figli sono sicuramente anche più dispendiose? Basta preparare in casa dei biscotti semplicissimi che si mantengono freschi per qualche giorno. Pronti ad accendere il forno? L’inizio della scuola è ormai alle porte!

Semplici da realizzare, richiedono poco tempo e sono gustosi, fragranti, genuini. Preparate questi biscotti, suggeriti da una nostra affezionata lettrice, Suor Caterina, che ringraziamo di cuore! La ricetta è facilissima e si conservano per qualche giorno, così potrete metterne quattro o cinque dentro un sacchetto ermetico, oppure nella carta nella quale di solito viene avvolto il pane, e darli ai vostri bimbi da mangiare a merenda durante la ricreazione a scuola.

LEGGI ANCHE: Pane fatto in casa: la ricetta semplice

INGREDIENTI

  • 500 g farina 00
  • 300 g burro
  • 250 g zucchero
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina
  • mezza bustina di lievito chimico
  • poco latte se necessario per unire l’impasto

LEGGI ANCHE: La ricetta per preparare in casa il pesto alla genovese

PREPARAZIONE

  • Lavorare tutto insieme come per una classica frolla
  • Formare delle palline, appiattirle un pò;
  • Consiglio per i più golosi: un cucchiaino di marmellata al centro!
  • Cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti

Buon rientro a scuola a tutti i nostri piccoli lettori!

1 Comment
  • Momo Cassiopea
    06.12.2014

    Li ho fatti e con metà dose ne sono venuti una ventina. Ottimi, da rifare e anche da regalare a Natale! Grazie a Suor Caterina!