Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Tutti gli effetti benefici del digiuno: allunga la vita. L’importante è non esagerare…

Un uomo e una donna normali possono stare senza cibo e sopravvivere per 67 giorni. Digiunare allunga la vita fino al 30 per cento. Alcune diete indicano il digiuno per 12 ore come perfetto per dimagrire. Attenzione, però, ai tessuti del corpo

Condivisioni

EFFETTI BENEFICI DEL DIGIUNO –

È possibile, per una persona normale, sopravvivere a digiuno completo, ovvero senza toccare cibo? E per quanti giorni? Ben 67. E questo per un motivo scientifico, ovvero per la solita, straordinaria capacità del corpo di adattarsi a qualsiasi cambiamento. Infatti, dopo una settimana di digiuno cambia la biochimica del corpo, e diventa molto più facile, quasi naturale, resistere senza cibo.

LEGGI ANCHE: Dieta del rientro dalle vacanze, come tornare in forma in maniera sana ed equilibrata

PERCHÉ IL DIGIUNO FA BENE –

Ma davvero il digiuno può essere utile per la dieta? Diciamo che, innanzitutto, diversi esperimenti scientifici, e non infondati, fatti sugli animali, dimostrano come i lunghi digiuni allungano la vita fino al 30 per cento. Non male. D’altra parte è sempre la scienza a dirci che il cibo esagerato e sprecone, dopo una certa età, è come un veleno. Non solo si ingrassa, ma si vive meno.

Inoltre ci sono alcune diete, sempre fondate su studi scientifici come quello dell’università di San Diego, che prevedono un calcolo preciso: per dimagrire basta digiunare dodici ore consecutive e nelle restanti si può e si deve mangiare quello che si vuole.

IL DIGIUNO FA BENE –

In ogni caso le diete a colpi di digiuni prolungati non sono sempre gradite ai medici. E anche qui il motivo è di natura scientifica e non si tratta di simpatie o di capricci. Un digiuno troppo prolungato, infatti, comporta la distruzione di tessuti utili e la formazione di corpi chetonici, ovvero sostanze tossiche.

Il consiglio che possiamo darvi, adesso che avete il quadro completo della situazione, è semplice. Se scegliete la soluzione del digiuno parziale per dimagrire, fatelo sempre senza esagerazioni ossessive. E magari fatevi seguire, anche solo con una banale telefonata, da un amico medico.

PER APPROFONDIRE: E se imparassimo a digiunare una volta ogni dieci giorni?