Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Bici elettrica station-wagon. Leggera, elegante, green. Con un neo: costa molto

Una e-bike station wagon che assicura ottime prestazioni, stabilità, sicurezza e la possibilità di trasportare i bambini o carichi fino a 180 kg. Una svolta green, ma abbastanza costosa

Condivisioni

L’universo delle bici elettriche si arricchisce di un nuovo modello, lanciato sul mercato, e studiato su misura per il trasporto dei bambini. Una vera station-wagon, che ha l’obiettivo ambizioso di riuscire a coniugare mobilità green e comodità. E’ definita dai suoi ideatori una bici elettrica da carico, non è più lunga di una bici olandese da passeggio e può trasportare il guidatore e due bambini o carichi fino ai 180 kg.

BICICLETTA ELETTRICA TRASPORTO BAMBINI

Gli sviluppatori del brevetto, la compagnia canadese Tern Bicycles, garantiscono che la bici station wagon sarà top di gamma nel settore delle e-bike, con un motore Bosch dall’autonomia davvero sorprendente: fino a 250 km con utilizzo delle luci (a led, di serie).Una caratteristica fondamentale pare poi essere la stabilità che deve essere garantita nel caso si trasportassero bambini o carichi da lavoro.
La versatilità estrema della bici king size, infatti, è garantita dalle infinite possibilità di personalizzazione per adattarsi a giovani adulti che la usano per lavorare come mezzo da carico o per le super mamme che fanno lo slalom tra la scuola e gli appuntamenti pomeridiani dei bambini.

LEGGI ANCHE: Piste ciclabili, le più belle d’Italia. Per qualsiasi passeggiata (foto)

BICICLETTA ELETTRICA DA CARICO

Un veicolo che sembra fatto per tutte e tutti, senza limiti di utilizzo, né di autonomia o sicurezza, né di struttura fisica dei passeggeri. L’unico neo è il prezzo, comparabile a quello di uno scooter di fascia alta; si parla di cifre che arrivano fino ai 3000 euro. Una rivoluzione costosa.

Sebbene la nuova e-bike non sia alla portata di tutte le tasche, il risparmio va considerato sul lungo periodo, in quanto non soggetta al pagamento del bollo, dell’assicurazione, ha basse spese di gestione.
Rispetto al fratellino a due ruote ha dalla sua parte la leggerezza, la facilità di ricarica, nonché la grande quantità di accessori che la rendono estremamente competitiva.

I fan di questo nuovo modo di intendere la bici possono stare tranquilli, sicuramente saranno presto immessi sul mercato modelli meno costosi e più basic.Traffico cittadino, ZTL, Centro Storico, carichi, costo del carburante, costi di gestione e inquinamento, e innanzitutto la sicurezza dei bebè sulle due ruote non saranno più un problema, la mobilità green da oggi è ancora più friendly.

(L’immagine di copertina è tratta dalla pagina Facebook di Tern Bicycles)

DALLA BICI AGLI ACQUISTI, LE VITE SOSTENIBILI DELLE MAMME

Rispetto per l’ambiente e per il verde, ai bambini si insegna già in casa. A partire dai piccoli gesti

Bella Mossa!, a Bologna il programma che premia chi si muove in città a piedi o in bici

Cargo bike, le biciclette per le mamme che si vogliono muovere in città con i bambini

Super mamme, voler tenere tutto sotto controllo può diventare un problema serio

Vacanze green, come organizzarle e come farle rispettando l’ambiente (foto)