Street art Italia: ridisegnare il degrado con colore - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Mattoncini lego, mosaici, fiori, ferri e uncinetti per ridisegnare le città

Sotto il nome Street art si nasconde la fantasia, il colore e i materiali insoliti utilizzati per far rivivere le parti delle città in degrado. Ecco le forme e i materiali più particolari e insoliti

di Posted on
Condivisioni

STREET ART ITALIA –

Un nome insolito per raggruppare una serie di innovative forme di street art che si utilizzano per recuperare quelle parti delle nostre città che sono lasciate al degrado: sostanzialmente ci sono persone che, attraverso materiali insoliti e fantasiosi, recuperano con arte, creatività e materiali particolari piccole fratture di città ricomponendole con mattoncini lego, pezze all’uncinetto, mosaici colorati.Vi avevamo parlato del movimento guerrilla gardening, ora vi raccontiamo del guerrilla knitting, guerrilla Lego, guerrilla mosaic, movimenti di cittadini, spesso anonimi, che vanno in giro a riportare il colore dove non c’è più.

LEGGI ANCHE: Guerrilla gardening Italia

GUERRILLA KNITTING –

Armati di ferri e uncinetti, di lane e cotoni colorati, gli appartenenti al guerrilla knitting adornano la città con motivi fantasiosi, rivestono parti di panchine rotte, buche nei marciapiedi, balconate e alberi. Proprio come il guerrilla garden, il guerrilla knitting è un movimento che parte dai cittadini, spesso anonimi, che

si radunano per curare a colpi di ferro e uncinetto, le fratture prodotte dall’incuria e dal degrado cittadini.

GUERRILLA LEGO –

I lego sono gli storici mattoncini con cui tutti abbiamo giocato

da bambini e con i quali continuiamo a far giocare i nostri figli apprezzando il fatto che sanno stimolare la fantasia e la creatività portando grandi e bambini a dare forma ai loro pensieri. Con i mattoncini Lego c’è anche chi va in giro a completare parti mancanti di marciapiedi, muri di palazzi e parti d intonaco mancanti. L’effetto ottico è davvero singolare

GUERRILLA MOSAIC –

Gli appartenenti al movimento guerrilla mosaic prendono soprattutto di mira le buche in città. Armati di malta e pezzi di mosaico vanno a ricostruire le parti mancanti dell’asfalto realizzando veri e propri capolavori sulle strade cittadine. Movimenti che partono dal basso e che danno voce alla voglia di riportare la dignità civile e sociale a luoghi ricci di bellezza che sono stati tralasciati e abbandonati a loro stessi.

GUERRILLA GRAFFITI –

I graffiti sono una delle prime forme di street art per abbellire la città. Ormai sono considerati una vera e propria forma d’arte e portano colore e allegria ovunque si trovino.

PER APPROFONDIRE: Aiuole perenni fiorite con graminacee

LEGGI ANCHE: