Questo sito contribuisce all'audience di

Stampe gratis per gli studenti grazie a “Fotocopiagratis”

Fotocopiagratis permette di stampare e condividere gratuitamente tutti i materiali universitari iscrivendosi su www.fotocopiagratis.it. Allo stesso tempo, le aziende sponsor, con le loro inserzioni pubblicitarie, si garantiscono visibilità facendo circolare il loro messaggio promozionale sulle stampe.

di Posted on
Condivisioni

STAMPE GRATIS PER STUDENTI – Fotocopiagratis è un’iniziativa che nasce da un gruppo di ex studenti universitari che in primis vogliono eliminare i costi delle fotocopie degli appunti o delle slides da studiare. Fotocopiagratis come lo dice il nome stesso, garantisce fotocopie e stampe gratuite pagate dalle inserzioni pubblicitarie stampate sul retro del foglio. Si tratta di uno spazio pubblicitario non invasivo che può rivelarsi utile per chi lo legge.

LEGGI ANCHE: Come combattere il caro libri sul web con i siti giusti 

LA START UP FOTOCOPIAGRATIS – Ne guadagnano tutti: in primis gli studenti, che riducono la spesa per l’acquisto delle fotocopie, ma anche le aziende sponsor, che a prezzi molto contenuti possono garantirsi visibilità.

COME FUNZIONA IL SERVIZIO OFFERTO DA FOTOCOPIAGRATIS – Fotocopiagratis si sviluppa attorno a un sito internet, che è il cuore pulsante della start up. Qui ci si iscrive al servizio, ogni utente avrà una tessera personale. Sul portale si possono caricare i file da stampare, decidere il numero di copie, selezionare il centro copie più comodo e stabilire l’orario in cui passare a ritirare il materiale, evitando code e attese. Sempre sul sito è inoltre possibile condividere dispense, riassunti, appunti con compagni di corso e altri utenti del servizio, dando vita a una vera e propria community, dove gli iscritti potranno accedere a tutti i materiali caricati e scegliere di stampare anche i file di altri utenti.

IL RUOLO DEGLI SPONSOR NEL PROGETTO “FOTOCOPIAGRATIS” – Per garantire agli sponsor una buona circolazione del messaggio promozionale, ciascun iscritto potrà stampare gratuitamente al massimo 25 pagine al giorno, questo per impedire che il servizio venga usato da pochi e anche per tutelare i partner commerciali che non avrebbero una percezione di quante persone raggiungono.

Il progetto partito a Roma, conterà ben 6 centri-copia situati in prossimità delle maggiori aree universitarie. E non solo, nel 2015 Fotocopiagratis vuole ingrandirsi aprendo a Milano, Messina e Perugia.

PER APPROFONDIRE: Libroscambio, il libro dove cercare e vendere libri usati e non sprecare denaro