Questo sito contribuisce all'audience di

In Perù il cartellone pubblicitario che trasforma l’umidità in acqua potabile

Per tentare di risolvere il problema della mancanza di acqua potabile, a Lima è stato sviluppato uno speciale cartellone pubblicitario che permette di ottenere circa 100 litri di acqua al giorno.

di Posted on
Condivisioni

TRASFORMARE UMIDITA’ IN ACQUA POTABILE – A Lima, in Perù, c’è uno speciale cartellone pubblicitario che, grazie a un sistema sviluppato dall’Università di Ingegneria e Tecnologia (UTEC) della città con la collaborazione di Mayo DraftFCB, un’agenzia pubblicitaria locale, trasforma l’umidità in acqua potabile.

LEGGI ANCHE: Risparmiare acqua in casa, le regole d’oro

RECUPERO ACQUA POTABILE DA UMIDITA’ – Obiettivo principale: risolvere il problema della mancanza d’acqua in una città caratterizzata da un tasso di umidità pari al 98 per cento e dalla scarsità di precipitazioni atmosferiche. È proprio a causa di queste condizioni che, la popolazione, per far fronte alla mancanza di acqua, si ritrova costretta a utilizzare quella sporca e contaminata dei pozzi.

A questo particolare idro-cartellone spetta dunque il compito di recuperare l’umidità che si deposita sopra la sua superficie durante il corso della giornata e trasformarla in acqua potabile.

COME FUNZIONA LO SPECIALE IDRO-CARTELLONE:

  • L’umidità viene recuperata e trasformata in acqua grazie alla presenza di cinque generatori;
  • L’acqua ottenuta viene purificata mediante filtri a carboni attivi e lampade UV antistatiche e raccolta in cinque serbatoi;
  • L’acqua arriva al rubinetto posizionato alla base del cartellone pubblicitario ed è subito pronta per l’utilizzo.
  • L’eventuale produzione in eccesso viene conservata in serbatoi di riserva.
Recupero acqua da umidità: in Perù lo speciale idro-cartellone

QUANTA ACQUA POTABILE PRODUCE IL CARTELLONE – Lo speciale cartellone pubblicitario, è in grado di produrre circa 100 litri di acqua potabile al giorno e dalla sua prima installazione, avvenuta circa tre mesi fa, ha già prodotto circa 9450 litri di acqua potabile soddisfando le richieste idriche di centinaia di famiglie.

PER APPROFONDIRE: Come sprecare meno acqua in casa con i riduttori di flusso

LEGGI ANCHE: