Rimedi naturali per calmare la tosse - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Tosse: i rimedi naturali per calmarla. Andateci piano con i medicinali, meglio le tisane

Le differenze tra tosse grassa e secca. I migliori rimedi naturali per calmarla e lenire il bruciore. Le tisane più adatte sono quelle di malva. Sempre accompagnate dal miele

Tosse grassa, con catarro. Tosse secca, senza catarro. Bisogna partire da qui, una fondamentale distinzione, per capire i rimedi più adatti per calmare la tosse. Senza essere costretti a sprecare soldi con medicinali quando non servono e non sono indispensabili.

RIMEDI NATURALI PER CALMARE LA TOSSE

Continui starnuti, naso chiuso, gola infiammata e tosse: quest’ultimo disturbo è senza dubbio tra i malesseri stagionali più fastidiosi. Causata da un’irritazione delle vie respiratorie, la tosse di per sé non è una malattia ma può avere delle complicazioni, soprattutto se particolarmente violenta: dall’insonnia al vomito fino a emorragie sottocongiuntivali e nasali. Un disturbo che a volte genera angoscia: per il 61 per cento delle persone che ne soffrono, si trasforma in una vera e propria paura perché viene considerata il sintomo di altri mali, più gravi. Previsione spesso errata che apre le porte allo spreco di farmaci inutili e costosi. Molto meglio prevenire la tosse e contrastarla con i rimedi naturali, a partire dal riposo e dai suffumigi.

LEGGI ANCHE: Crema balsamica fatta in casa, un rimedio naturale per combattere raffreddore, tosse e mal di gola

CAUSE DELLA TOSSE

La tosse può essere grassa o secca e irrita il tratto oro-faringeo causando fastidio e bruciore. Una difesa messa in atto dal nostro organismo per impedire a germi e batteri di raggiungere i polmoni.

Tra le principali cause della tosse troviamo:

  • Aria troppo fredda oppure troppo calda e secca
  • Allergie
  • Stress
  • Ingestione di sostanze particolari
  • Inalazione di gas, fumi e profumi

RIMEDI NATURALI TOSSE

Se non si tratta di un fastidio particolarmente forte per il quale vi invitiamo a rivolgervi immediatamente al vostro medico, ecco alcuni semplici consigli per alleviare il disturbo in maniera naturale con i rimedi tramandati dalle nonne. Prima però cominciamo dalle basi:

  • Per contrastare il riflesso a tossire sono consigliate le bevande calde che hanno un effetto emolliente
  • L’acqua riduce la tosse, mentre chi beve poco soffre il doppio di questo disturbo rispetto a chi riesce a idratarsi a sufficienza
  • Per impedire al catarro di addensarsi bere molto
  • Non fumare e non esporre a fumo passivo i bambini

RIMEDI NATURALI TOSSE SECCA

Per calmare la tosse secca si possono fare i suffumigi con bicarbonato e sale grosso. Importante fare in modo che nella stanza in cui si dorme, l’aria non diventi particolarmente secca: potrebbe irritare le mucose. Per risolvere questo problema, è sufficiente attaccare ai termosifoni i classici umidificatori in ceramica.

RIMEDI NATURALI TOSSE GRASSA

Il primo tra tutti i rimedi naturali, il miele, è in grado di stimolare la secrezione di muco e favorirne lo scioglimento. Inoltre è in grado di calmare le irritazioni del tratto oro-faringeo. Preparare un infuso o una tisana e aggiungere il miele è un ottimo modo per calmare la tosse grassa.

rimedi-naturali-tosse (1)

PER APPROFONDIRE: Crema balsamica fatta in casa, un rimedio naturale per combattere raffreddore, tosse e mal di gola

RIMEDI NATURALI TOSSE BAMBINI

Per calmare e lenire in maniera naturale la tosse nei bambini ci sono due rimedi molto efficaci: l’umidificatore e i suffumigi. Sia in caso di tosse che di raffreddore i suffumigi sono un ottimo rimedio naturale per i bambini: qui trovate tutte le indicazioni utili su come procedere. Per i più piccoli è bene seguire questi semplici consigli:

  • Se la tosse è occasionale è meglio non abusare dei consueti sciroppi
  • Fate in modo che i piccoli bevano bevande calde: hanno un effetto emolliente che aiuta a contrastare il riflesso a tossire
  • I bambini, come gli adulti, devono bere molto per impedire che il catarro si addensi
  • Utilizzare inalazioni di vapore ma senza aggiungere sostanze balsamiche che possono risultare irritanti
  • Non esporre a fumo passivo i bambini

RIMEDI NATURALI TOSSE STIZZOSA

Per la tosse stizzosa che non va via con nulla, si può provare con le tisane a base di malva che aiutano a calmare il dolore grazie all’azione anestetizzante della pianta.

RIMEDI NATURALI TOSSE IN GRAVIDANZA

suffumigi con bicarbonato e olii essenziali sono uno dei metodi più indicati per calmare la tosse in gravidanza. Procedete così: preparate un infuso di acqua e bicarbonato di sodio per dare sollievo alla gola e aiutare l’espettorazione, respirate il vapore dell’infuso, ripetete più volte al giorno fino al miglioramento delle condizioni di salute.

rimedi-naturali-tosse (2)

RIMEDI TOSSE ACUTA E CRONICA 

I nostri rimedi naturali saranno sicuramente efficaci per fare scomparire la tosse, in caso contrario diventa indispensabile rivolgersi a un medico. La tosse che non passa e persiste ha tre definizioni: acuta, subacuta e cronica. Nel primo caso persiste per meno di tre settimane, nel secondo per un periodo di tempo compreso tra le tre e le otto settimane, con la tosse cronica invece si va oltre i due mesi, ovvero otto settimane. 

TISANE PER LA TOSSE

La tosse, quando è leggera, può essere considerata assolutamente transitoria. Un malanno di stagione, molto diffuso, per il quale non è necessario avventurarsi subito nel dedalo delle proposte di farmaci. E invece è possibile curare i classici malanni di stagione con rimedi assolutamente naturali, da realizzare in casa, con pochi e semplici ingredienti. In modo particolare, la tosse, sia grassa che secca, la si può contrastare efficacemente con le tisane (quando non siano presenti patologie specifiche), evitando dal primo momento l’uso di medicinali.

TISANE PER CALMARE LA TOSSE

Vediamo insieme quali sono le migliori tisane per curare la tosse:

  • Ottima è la tisana fatta con 5 gr di edera che ha proprietà espettoranti e mucolitiche, 30 gr di timo (le parti aeree) che ha un potete antiinfiammatorio e antitussivo, 10 gr di eucalipto che è simile al timo, 40 gr di radice di liquirizia che insaporisce la tisana e possiede proprietà espettoranti e infine 15 gr di petali di papavero che contiene codeina e destrometorfano che sono antitussivi. Dopo essersi procurati tutti questi ingredienti, la tisana viene preparata versando 150 ml di acqua per ogni cucchiaio di miscela. Poi la si fa riposare per una decina di minuti. La tisana va bevuta calda, tre volte al giorno, perché abbia un effetto calmante sulla tosse. Non bisogna però assumerla per lunghi periodi, soprattutto quando si hanno patologie alle via intestinali o altre malattie. In questi casi è meglio consultare il medico curante.
  • Una delle tisane maggiormente consigliate per scogliere il catarro che provoca la tosse è quella al miele e limone. Il miele è un lenitivo naturale mentre il limone è ricco di vitamina C che rafforza il sistema immunitario e risponde in maniera egregia alle infezioni che attaccano l’organismo. Fate bollire l’acqua in un pentolino e poi versateci mezzo limone a fettine. Lasciate in infusione per circa dieci minuti a fuoco spento. Aggiungete alla tisana un cucchiaino di miele, anche integrale, poi sorteggiate la tisana e consumatela fino a quando la gola non starà meglio. Meglio non eccedere col il miele che è pieno di zucchero e può innalzare il livello della glicemia nel sangue.
  • Anche la tisana di drosera, piccola pianta carnivora antitussiva e spasmolitica, è valida contro la tosse. Preparate una tazza di acqua bollente e inseriteci 1 gr di questa pianta. Lasciate in infusione per cinque minuti e bevete dalle due alle tre tazze al giorno. Se ne sconsiglia l’assunzione alle persone con gastrite, acidità di stomaco e dispepsia. In caso di presenza di queste o altre patologie, è meglio chiedere al proprio medico curante.
  • Ecco ancora un’ottima tisana emolliente contro la tosse. Procuratevi 30 gr di fiori di verbasco, 20 gr di fiori di farfara, 25 gr di fiori di issopo, 10 gr di fiori timo selvatico, 15 gr di fiori di malva e preparate un infuso da bere non più di tre volte al giorno, lontano dai pasti, magari zuccherato con il miele. Questa tisana è bandita per le donne in gravidanza, perché contiene la farfara che possiede piccole quantità di alcaloidi pirrolizidinici epatotossici.
  • Chi soffre di tosse secca, può provare ad assumere questa tisana composta da due cucchiai rasi di radice di altea, 1 cucchiaio di malva e uno di tiglio. Preparate 150 ml di acqua e metteteci in decozione i cucchiai rasi di altea. Poi aggiungete malva e tiglio e lasciate che stiano tutti in infusione per dieci minuti. Dolcificate col miele e bevetene fino a quattro tazze al giorno.
  • La tisana con 10 gr di camomilla e 10 gr di borragine si prepara lasciando in infusione le piante per circa dieci minuti in acqua bollente. Bevetene poi fino a tre tazze al giorno, sempre lontano dai pasti.
MALESSERI STAGIONALI: TUTTI I RIMEDI NATURALI
  1. Come curare bene la febbre nei bambini, anche con i rimedi naturali
  2. Mani e piedi freddi, più colpite sono le donne. Reagite con un massaggio e tisane di zenzero
  3. Mal di gola: come curarlo con i rimedi naturali, dall’infuso di salvia all’olio di eucalipto
  4. Mal di testa, quali sono le vere cause. E i rimedi naturali . A partire da una passeggiata…
Shares