Questo sito contribuisce all'audience di

In Germania c’è un ostello realizzato con vecchie roulotte all’insegna della nostalgia (foto e video)

A Bonn c’è un ostello diverso dai soliti, ecosostenibile e non sprecone realizzato attraverso il recupero di vecchi camper, caravan e roulotte e in cui tutti gli ospiti hanno una propria piazzola e una propria stanza-camper. L’idea è di un giovane albergatore, Michael Schloesser, che ha selezionato quindici mezzi vintage

In Germania c'è un ostello realizzato con vecchie roulotte all'insegna della nostalgia (foto e video)
Fonte immagine: Facebook
di
Condivisioni

OSTELLO CON VECCHI CAMPER –

Il non spreco è una filosofia di vita, valida sempre, anche quando siamo in vacanza. anzi, soprattuto quando ci concediamo qualche giorno di relax. Allora ben vengano ostelli come quello di Amburgo interamente arredato con materiali di riciclo. Un hotel non solo diverso dai soliti ma anche ecosostenibile e non sprecone. Una tipologia di struttura alberghiera che in Germania è molto diffusa, tanto che a pochi chilometri di distanza, a Bonn, c’è un altro esempio di buona pratica per il rispetto dell’ambiente e il riciclo dei materiali. Si tratta, infatti, di un originale eco-hotel realizzato attraverso il recupero di vecchi camper, caravan e roulotte.

LEGGI ANCHE: Vacanze green, come organizzarle e come farle rispettando l’ambiente (foto)

VACANZE LOW COST HOTEL –

L’idea è di un giovane albergatore, Michael Schloesser, che dopo aver selezionato quindici mezzi vintage li ha recuperati trasformandoli in stanze e creando un ostello in quello che un tempo era un camping per caravan.

L’OSTELLO BASECAMP IN CUI LE STANZE SONO CAMPER –

Nel BaseCamp, questo il nome dell’ostello, non ci sono corridoi, ascensori e piani da salire: tutti gli ospiti hanno una propria piazzola e una propria stanza-camper. Ma non solo: nell’arredamento di questo eco-hotel rientrano anche le carrozze di alcuni vecchi treni.

Non mancano gli spazi comuni dove gli ospiti possono rilassarsi su sedie e sedili imbottiti e riutilizzati come divani. Così come per ogni campeggio, anche al BaseCamp le toilettes sono in comune e il prezzo dei posti letto, circa 120 in totale, varia da 22 a 69 euro a notte.

Se dunque decidete di trascorrere qualche giorno a Bonn ricordate di prenotare con un certo anticipo in modo da risparmiare sul costo del biglietto e non perdetevi questo albergo low cost e non sprecone. E se conoscete qualche altro ostello non sprecone non esitate a mandarci foto e segnalazioni.

Le immagini dell’ostello sono tratte dalla pagina facebook di BaseCamp.

Ecco l’interno di una delle camere ricavate all’interno di una roulette.

CONSIGLI PER VACANZE LOW COST E SOSTENIBILI

Vacanze e voli low cost: ecco i siti da consultare per spendere il meno possibile

Vacanze a Ferragosto: idee per un viaggio low cost in città, al mare o in montagna

Vacanze in bicicletta, piccola guida al cicloturismo. Dall’equipaggio al percorso

Free tourism: ecco come fare le vacanze estive con il baratto

Vacanze in campeggio: 5 consigli per un viaggio semplice, divertente e low cost

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: