Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

La merenda dello sportivo: torta al cioccolato vegana senza glutine con lamponi

Una preparazione deliziosa e soprattutto vegana che piacerà a grandi e piccini, golosi e sportivi, in grado di unire bontà e il giusto apporto energetico.

Condivisioni

RICETTA TORTA AL CIOCCOLATO SENZA GLUTINE –

Mangiare bene è importante, non solo per mantenersi in salute ma anche perché la giusta combinazione di proteine, carboidrati e altre sostanze nutritive, è in grado di assicurarci la quantità di energia necessaria per affrontare al meglio i diversi impegni della giornata, soprattutto se si pratica sport.

LEGGI ANCHE: La prima squadra di calcio 100% vegan

In particolare, per consigliarvi la merenda ideale per uno sportivo ci siamo affidati a Brendan Brazier, atleta vegano e grande esperto di nutrizione a base vegetale per coloro che praticano sport a livello agonistico. Nel suo interessante volume La cucina energetica, edito da Sonda, troverete ben 150 ricette vegetali e integrali perfette per ottenere da quello che mangiamo il massimo dell’energia necessaria per compiere efficacemente le attività quotidiane.

PER IL CORPO: Come riprendere l’allenamento dopo le vacanze

TORTA AL CIOCCOLATO SENZA FARINA –

Tra le tante contenute nel ricettario illustrato, rigorosamente vegan, ne abbiamo scelta una squisita, senza farina e senza glutine, ideale per grandi e piccini: il classico abbinamento lamponi-cioccolato, unito al potere antiossidante della melagrana, rende questo dessert funzionale ma, al contempo, delizioso. Richiede 15 minuti di preparazione, e una notte di raffreddamento.

LEGGI ANCHE: La ricetta per preparare una gustosa torta di ricotta senza farina

INGREDIENTI PER LA BASE (per una torta per 6-8 persone)

  • 140 gr di mandorle
  • 100 gr di noci
  • 20 gr (3 cucchiai) di fave di cacao
  • 25 gr (3 cucchiai) di gocce di cioccolato fondente
  • 2 dattere medjoul snocciolati, tritati e messi in ammollo
  • 5 ml (1 cucchiaino) di estratto puro di vaniglia
  • 3 gr (mezzo cucchiaino) di sale
  • 45 ml (3 cucchiai) di sciroppo d’acero
  • 30 gr (2 cucchiai) di burro di cacao o olio di cocco fuso

LEGGI ANCHERicette con asparagi: pasta vegan con pistacchi e zafferano

INGREDIENTI PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO

  • 2 avocado medio-piccoli sbucciati e snocciolati non troppo maturi
  • 50 gr di cacao in polvere
  • 30 gr (2 cucchiai) di burro di mandorle o di anacardi
  • 125-175 ml di sciroppo d’acero (facoltativo)
  • 120 gr di gocce di cioccolato semidolce vegan fuso
  • 15 ml (1 cucchiaio) di estratto puro di vaniglia
  • 3 gr (1 cucchiaino) di sale
  • 35 di burro di cacao o olio di cocco fuso

INGREDIENTI PER LA FARCITURA

  • 190 gr di lamponi
  • 50 gr di zucchero grezzo di canna o succo d’agave
  • 30 ml (2 cucchiai) di succo di limone appena spremuto
  • 12 gr (2 cucchiai) di polvere di melagrana
  • 30 ml (1 cucchiaio) di succo puro di melagrana
  • 90 gr di succo di melagrana
  • 40 gr di gocce di cioccolato bianco vegan
  • 40 gr di gocce di cioccolato fondente vegan fuso
  • 60 gr di lamponi
  • 30 gr di fave di cacao

DA NON PERDERE: La ricetta della torta al cioccolato vegan all’arancia

COME PREPARARE LA TORTA AL CIOCCOLATO SENZA GLUTINE

  • Nel robot da cucina tritate finemente le mandorle, le noci, le fave di cacao e le gocce di cioccolato;
  • aggiungete i datteri, la vaniglia, il sale, lo sciroppo di acero e il burro di cacao;
  • lavorate fino a ottenere un impasto appiccicoso;
  • trasferitelo in uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm leggermente imburrato e pressatelo bene;
  • dovrete ottenere una base dello spessore di circa 1 cm, ritirate ciò che avanza in frigorifero (si conserva fino a 1 settimana).

COME PREPARARE LO STRATO DI GANACHE

  • Nel robot (che avrete pulito) unite gli avocado, il cacao, il burro di mandorla, 125 ml di sciroppo di acero (se lo usate), le gocce di cioccolato, la vaniglia e il sale;
  • lavorate finchè il composto non sarà omogeneo;
  • mentre il robot è in funzione, aggiungete il burro di cacao fuso e lavorate finchè il composto non sarà vellutato e cremoso;
  • assaggiate e aggiungete altro sciroppo di acero, se preferite la crema più dolce;
  • versate la ganache sulla base, livellatela e ritirate il tutto in frigorifero a rassodare mezz’ora.

COME PREPARARE IL RIPIENO

  • Versate tutti gli ingredienti in una casseruola di medie dimensioni e portate a ebollizione a fuoco medio-alto;
  • continuate a mescolare finchè i lamponi non si saranno disfatti;
  • passate il composto al setaccio per eliminarne i semi e lasciate raffreddare;
  • quando il ripieno si sarà raffreddato, versatelo sullo strato di ganache e livellatelo;
  • coprite la torta e ritiratela in freezer a rassodare mezz’ora.

COME PREPARARE LA GUARNIZIONE

  • Rimuovete l’anello dello stampo e fate colare a filo i 2 cioccolati fusi lasciando che coprano anche i lati;
  • disponete i chicchi di melagrana e le fave di cacao al centro e i lamponi capovolti, sul bordo della torta.

Di Zelia Pastore, Fps Media

LEGGI ANCHE: