Questo sito contribuisce all'audience di

Ricette con asparagi: pasta vegan con pistacchi e zafferano

Fusilli o farfalle, una spolverata di zafferano e soprattutto gli asparagi, ricchi di vitamine e potassio e amici del cuore e della dieta. Una preparazione veloce e gustosa, per portare in tavola bontà e salute

Condivisioni

RICETTE CON ASPARAGI –

Un gusto inconfondibile e un vero toccasana per la salute. Gli asparagi sono ricchi ricchi di vitamine, potassio e sali minerali, hanno proprietà diuretiche e sono indispensabili in una dieta equilibrata perché fanno bene al cuore e anche alla linea. Per tutti questi motivi vogliamo suggerirvi una pietanza dal sapore delicato da inserire nel vostro ricettario vegan: si tratta della pasta con gli asparagi, che abbiamo sperimentato per voi. Il suo sapore vi stupirà, per realizzarla bastano davvero pochi ingredienti e non occorre essere degli chef. Anche i cuochi alle prime armi faranno bella figura con i propri ospiti.

LEGGI ANCHE: Crema di mandorle spalmabile, la ricetta vegan

PRIMI PIATTI CON ASPARAGI –

Per realizzare questa ricetta occorre

INGREDIENTI

  • 320 g di pasta corta preferibilmente integrale o di farro
  • 300 g di asparagi (noi abbiamo usato quelli imperiali ma se trovate quelli selvatici è ancora meglio!)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di granella di pistacchi
  • sale e pepe nero quanto basta

PROCEDIMENTO

  • Mettete a tostare gli asparagi puliti e tagliati (le punte intere e i gambi ridotti a rondelle) in una padella antiaderente insieme allo spicchio d’aglio tagliato a metà
  • Dopo qualche minuto aggiungete mezza tazza d’acquacalda e proseguite la cottura fino a che gli asparagi si saranno ammorbiditi e il l’acqua si sarà ridotta di circa la metà (occorreranno 10 minuti circa)
  • Regolate di sale e pepe
  • Se lo preferite, eliminate l’aglio
  • Aggiungete la bustina di zafferano e l’olio evo
  • Proseguite la cottura ancora per qualche minuto e quando si sarà creato un sughetto cremoso ma ancora piuttosto liquido (si formerà quasi per magia!) spegnete il fuoco.
  • Cuocete la pasta al dente in acqua leggermente salata e poi fatela saltare nella padella con il condimento, aggiungendo la granella di pistacchi e mescolando per qualche minuto.

PER SAPERNE DI PIÙ: Ricette con i finocchi, con gli scarti un contorno dietetico e delizioso

LEGGI ANCHE: