Questo sito contribuisce all'audience di

In Veneto, a Conegliano, Vittorio Veneto e Oderzo, la tassa rifiuti si paga con il riciclo

Il cittadino che avrà riciclato più bottiglie in ognuno dei tre Comuni, verrà premiato con il pagamento della Tari annuale. Tutti gli altri potranno ottenere bonus da spendere nei negozi convenzionati o una riduzione sul costo della bolletta della luce.

Condivisioni

TASSA RIFIUTI PAGATA CON IL RICICLO –

Tassa rifiuti annuale pagata e sconti sulla bolletta della luce per chi ricicla correttamente le bottiglie di plastica mediante gli appositi riciclatori incentivanti: succede in Veneto, nei comuni di Conegliano, Vittorio Veneto e Oderzo dove ha preso il via il progetto “Equaazione – Tu ricicli, io ti pago”.

LEGGI ANCHE: Come risparmiare con il riciclo, i comuni che premiano i cittadini. Meno tasse e più servizi

IL PROGETTO “EQUAAZIONE – TU RICICLI, IO TI PAGO” –

Un’iniziativa unica nel suo genere a livello promossa dai riciclatori Savno, Consorzio Servizi di Igiene territorio TV1 e Ascotrade, con la collaborazione dei tre Comuni, che prova a incentivare la raccolta differenziata e il recupero dei materiali di scarto, premiando i cittadini.

COME FUNZIONA IL PROGETTO –

I cittadini, in cambio di ogni bottiglia PET conferita correttamente, ricevono un bonus in euro da riutilizzare per effettuare acquisti nei negozi e supermercati convenzionati o soldi spendibili attraverso l’app 2Pay che permette di semplificare il processo di pagamento riducendo i costi delle transazioni.

E, a partire da gennaio 2017, il cittadino che avrà riciclato più bottiglie in ognuno dei tre Comuni, verrà premiato con il pagamento della Tari annuale da parte del consorzio Savno srl.

Ascotrade invece, sempre a partire da gennaio 2017, scalerà ai propri clienti i centesimi accumulati con il riciclo direttamente dalla bolletta della luce.

Il primo eco-compattatore del progetto Equaazione, è stato inaugurato il 19 novembre scorso a Conegliano: lo trovate in via Cristoforo Colombo 84.

ECCO DOVE, IN ITALIA, LA SPESA E LE TASSE SI PAGANO CON IL RICICLO:

LEGGI ANCHE: