Questo sito contribuisce all'audience di

Racchette da tennis: con il riciclo creativo diventano specchi e porta bijoux (Foto)

Le più facili da trasformare sono quelle in legno, il materiale che si adatta meglio al riciclo. Come decorare specchi e porta orecchini. Le opere d’arte realizzate con le racchette dall’artista sudafricana Danielle Clough.

Racchette da tennis: con il riciclo creativo diventano specchi e porta bijoux (Foto)
Riciclo creativo racchette da tennis
di
Condivisioni

RICICLO CREATIVO RACCHETTE DA TENNIS –

Semplici da trasformare e lavorare, soprattutto quelle in legno, le racchette da tennis possono essere riutilizzate per tanti usi diversi. Con particolari sorprese, e senza eccessivi sforzi. Vediamo insieme come trasformarle in nuovi oggetti e decorazioni fai da te, grazie al riciclo creativo.

LEGGI ANCHE: Riciclo creativo, tante idee per riutilizzare le vecchie tazze e tazzine

  • Una racchetta può diventare, per esempio, un originalissimo specchio. Basta solo andare da un bravo vetraio e farsi tagliare uno specchio, appunto, su misura e poi incollare lo stesso all’interno del telaio della racchetta.
  • Con il medesimo procedimento, la racchetta diventa una pratica lavagnetta da appendere in cucina per segnarci sopra tutto quello occorre ricordare. In questo caso, bisogna solo inserire nel telaio un ovale di legno, dipingerlo con la pittura ad effetto lavagna e il gioco è fatto. Avrete a disposizione, grazie a una racchetta da tennis riciclata, un oggetto prezioso per la vostra casa: la lavagna infatti serve a ricordare tutti gli impegni domestici in scadenza. Il bucato da ritirare, la spesa da fare, le bollette da pagare.
  • Dopo averne segato via l’impugnatura, una vecchia racchetta può anche diventare un porta orecchini e collane di grande effetto, oltre che praticissimo.

riciclo-creativo-racchette-da-tennis (1)

  • Per renderlo ancora più accattivante, basterà decorare il contorno dell’ovale con del cordoncino colorato (incollato con colla vinilica) oppure con della pasta modellabile con la quale creare delle belle cornici, da dipingere con i colori più disparati.
  • Perché non utilizzare delle racchette usate anche per abbellire una parete di casa? Magari appendendole dietro la testiera del letto matrimoniale oppure disponendole a raggiera su una parete in salotto, per creare una decorazione dal sapore vintage.
  • Se si è abili nell’arte nobile del ricamo e si possiede un grande senso estetico, la racchetta può trasformarsi in uno splendido quadro, come quelli realizzati dall’artista sudafricana Danielle Clough, la quale, intrecciando sulla rete dei coloratissimi fili di lana, realizza delle meravigliose opere d’arte.

riciclo-creativo-racchette-da-tennis (2)

PER APPROFONDIRE: Riciclo creativo, come riutilizzare le vecchie grucce

Ultime Notizie: