Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

A Bolzano gli autobus vanno a idrogeno verde. Ed emettono solo vapore acqueo

Già cinque in circolazione con una stazione di rifornimento all’ingresso dell’autostrade. Ma anche le case automobilistiche sono pronte a scendere in campo. Con questi mezzi le emissioni sono pari a zero

di Posted on
Condivisioni

AUTOBUS A IDROGENO A BOLZANO –

La sperimentazione è partita da Bolzano, ma presto potremmo vedere gli autobus che circolano con l’idrogeno in tutta Italia. La prima stazione di rifornimento è ormai attiva all’uscita dell’autostrada A22 e consente il rifornimento di cinque autobus prodotti dalla Daimler che si ricaricano con l’idrogeno prodotto sul luogo e hanno soltanto emissioni di vapore acqueo. Niente C02 e niente inquinamento.

LEGGI ANCHE: A Savona l’autobus elettrico che si ricarica senza fili

LA SPERIMENTAZIONE CON VEICOLI A IDROGENO A BOLZANO –

Il test proseguirà con le automobili, e sono già quattro le aziende produttrici che hanno aderito alla possibilità di mettere in circolazione veicoli a idrogeno: Toyota, Daimler, Bmw e Hyndai.

La sperimentazione è stata favorita da un finanziamento di 38 milioni di euro stanziati dall’Unione Europea e, se i test dovessero avere un risultato positivo, l’autobus a idrogeno non lo vedremo solo a Bolzano.

PER APPROFONDIRE: In Spagna, l’autobus con il tetto verde