Soci Fiab: al via la campagna tesseramenti 2015 - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Al via la campagna di tesseramento della FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta

Rivolta a chi vive la bicicletta come un mezzo di trasporto quotidiano, una scelta responsabile verso una mobilità davvero sostenibile o anche solo come un piacevole svago, la campagna tesseramenti offre ai suoi soci innumerevoli vantaggi.

di Posted on

SOCI FIAB: AL VIA CAMPAGNA DI TESSERAMENTO –

“Dalla parte di chi #pedalaognigiorno”: è questo lo slogan con cui la FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta che, da più di 25 anni, pone al centro delle sue attività i diritti e la sicurezza di chi va in bici, promuovendo e tutelando l’uso delle due ruote in un progetto di riqualificazione degli spazi sia urbani che extraurbani, avvia la campagna nazionale tesseramento 2015.

LEGGI ANCHE: Mobilità sostenibile, decalogo di convivenza tra ciclisti e pedoni

Rivolta a chi vive la bicicletta come un mezzo di trasporto quotidiano, una scelta responsabile verso una mobilità davvero sostenibile o anche solo come un piacevole svago, la campagna tesseramenti offre ai suoi soci innumerevoli vantaggi.

I VANTAGGI DELL’ISCRIZIONE A FIAB –

Chi si iscrive a FIAB, direttamente o attraverso una delle oltre 140 associazioni distribuite su tutto il territorio nazionale, è coperto dall’assicurazione RC per danni a terzi provocati in bici, un’assicurazione valida in tutta Europa, nonché da una consulenza legale dedicata in caso di sinistri e risarcimenti.

A questo si aggiunge il programma di cicloviaggi riservato ogni anno ai soci e che conta oltre 4mila escursioni a breve, medio e lungo raggio, sia Italia che all’estero. Sono inclusi sconti e agevolazioni nei negozi e nelle strutture convenzionate e l’abbonamento alla rivista BC, l’unica in Italia che tratta sia di ciclismo urbano sia di ciclo-escursionismo. I soci potranno inoltre prendere parte a corsi di formazione su varie tematiche.

COME ISCRIVERSI A FIAB –

Per conoscere le modalità e le quote associative per le nuove iscrizioni o i rinnovi cliccate qui.

PER APPROFONDIRE: A Riga, la singolare protesta dei ciclisti per chiedere più spazio e maggiore sicurezza

Shares

LEGGI ANCHE: