Ricetta filetti di pesce persico con verdure | Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Filetti di persico con patate, carote e zucchine: la ricetta per non sprecare le verdure avanzate

La ricetta per non sprecare carote, zucchine e peperoni avanzati in frigo e riutilizzarli come contorno dei filetti di persico: un piatto sano e ricco di gusto.

Condivisioni

RICETTA FILETTI DI PESCE PERSICO CON VERDURE AVANZATE –

Torniamo a parlare di ricette antispreco con un’idea sana e gustosa che vi permetterà di recuperare le verdure avanzate in frigo: i filetti di persico con verdure, cotti a vapore. Attraverso questo metodo di cottura salutare riuscirete a mantenere intatte le sostanze nutritive contenute negli alimenti con un conseguente vantaggio dal punto di vista del gusto e del sapore. Ma non solo: la cottura a vapore consente anche di risparmiare energia e ridurre i tempi di preparazione delle diverse pietanze.

LEGGI ANCHE: La ricetta delle polpette di pesce

Vaporiera o pentola a pressione con cestello per il vapore. In alternativa potete anche adoperare il forno a microonde con cottura a vapore.

INGREDIENTI

  • 2 filetti di pesce persico
  • 2-3 patate
  • 1 zucchina
  • ½ peperone
  • 1 carota
  • Erbe aromatiche (quanto basta)

DA NON PERDERE: Seppie ripiene, la ricetta che recupera il pane e le verdure avanzate in frigo

PREPARAZIONE

  • Fate cuocere i filetti di pesce e le verdure a vapore
  • Per un effetto ancora più gustoso, condite i filetti di pesce con tanta buona salsa ai peperoni fatta in casa;
  • Se invece scegliete di procedere con la cottura nel forno a vapore, posizionate il pesce, le carote e le patate nell’apposita teglia;
  • Inserite l’acqua nel cestello e fate cuocere per circa 5 minuti;
  • Successivamente aprite il forno e aggiungete le verdure rimanenti;
  • Fate cuocere ancora per altri 15 minuti e poi condite il tutto con la salsa ai peperoni.