Questo sito contribuisce all'audience di

Pranzi delle feste: idee e ricette per smaltire gli avanzi, trasformandoli in nuovi piatti

La pasta? Si trasforma in una gustosa frittata. Il salmone affumicato invece è perfetto per preparare gli involtini. E non buttate via il vino avanzato nelle bottiglie: diventa l’ingrediente principale di una torta profumata e deliziosa.

Condivisioni

COME SMALTIRE GLI AVANZI DELLE FESTE

Quello delle feste di Natale e Capodanno è un periodo in cui, nonostante l’attenzione nel fare la spesa in maniera intelligente, dai pranzi e dalle cene in compagnia avanza sempre qualcosa. Ecco allora qualche idea per non sprecare il cibo avanzato e trasformarlo in tante nuove ricette gustose.

LEGGI ANCHE: Pranzi e cene di Natale, il metodo infallibile per ridurre gli sprechi a tavola. E non buttare gli avanzi (foto)

COME SMALTIRE GLI AVANZI IN CUCINA

  • TORTELLINI

Cominciamo dai primi piatti: se il vostro pranzo è stato a base di tortellini in brodo e ne è avanzata qualche porzione in pentola, un’idea è quella di sgocciolarli per bene e poi riutilizzarli per un’altra ricetta. Ad esempio, che ne dite di gustarli con il sugo di pomodori freschi fatto in casa?

  • PASTA

Sapete che la pasta avanzata può trasformarsi anche in un delizioso dolce per la colazione come questa deliziosa torta di pere con la cannella? In alternativa, soprattutto se si tratta di spaghetti, potete riutilizzarli per preparare una gustosa frittata, l’ideale anche con gli asparagi. E che ne dite della finta pizza? Un piatto unico davvero speciale.

  • VERDURE

Mentre i broccoli possono essere riutilizzati per preparare questi deliziosi ravioli al forno, la cicoria è l’ingrediente perfetto per una buonissima torta salata. In alternativa, riunite tutte le verdure avanzate in questa gustosa lasagna vegetariana, l’ideale per fare il pieno di proprietà importanti per la salute. Se invece volete combattere le abbuffate natalizie con un piatto leggero e disintossicante, puntate sul minestrone di verdure, un vero e proprio comfort food durante le fredde serate invernali.

  • ARROSTO

L’arrosto avanzato può trasformarsi nell’ingrediente principale delle polpette. Non dimenticate di accompagnarle con queste gustose salse fatte in casa. E come contorno: le patate alla curcuma.

  • SALMONE AFFUMICATO

Riutilizzate il salmone affumicato come condimento per la pasta o per l’insalata. Si tratta di un alimento davvero ricco di sostanze nutritive importanti, da non sprecare. Un’ottima alternativa è poi la zuppa. Deliziosi anche gli involtini.

  • FRUTTA SECCA

Nocciole, pistacchi, mandorle, noci: la frutta secca è un alimento immancabile sulla tavola di Natale. Perfetta per concludere i pasti con gusto, è un alimento energetico ricco di fibre ed altre sostanze nutritive che ci aiutano a mantenerci in salute. L’importante è non eccedere con le quantità. Riutilizzate la frutta secca avanzata come snack durante le pause in ufficio, come ingrediente per le insalate e per decorare i dolci fatti in casa. E per una colazione davvero nutriente e sana, non perdete la ricetta dei biscotti con le noci.

  • VINO

Durante i pranzi e le cene di Natale avete brindato in compagnia di amici e parenti e ora state notando che ci sono diverse bottiglie in cui il vino è avanzato? Ecco allora un’idea dolcissima per non sprecarlo: la torta di cioccolato al vino rosso. Un dolce davvero prezioso, dal gusto intenso che ricorda quello del vin brulé.

  • PANDORO E PANETTONE

Sicuramente anche voi vi ritrovate in casa tantissimi panettoni e pandori. Innanzitutto controllate la data di scadenza: in genere si mantengono per qualche mese e questo ci permette di avere il tempo necessario per assaporarli a colazione. Altrimenti, riutilizzateli entrambi per preparare questi deliziosi muffin oppure trasformateli in un tiramisù o una deliziosa torta di mele.

CUCINA DELLE AVANZI, LE RICETTE IN STILE “NON SPRECARE”:

  1. Involtini di prosciutto e mozzarella, una ricetta nutriente, perfetta per non sprecare gli avanzi
  2. Cipolle al forno gratinate: la ricetta che recupera le verdure e i formaggi avanzati
  3. Arancini filanti con tonno e mozzarella, fateli con il riso avanzato e non sprecato. La ricetta
  4. Pizza avanzata? Si trasforma in tanti deliziosi sandwich con capperi, acciughe e olive. La ricetta
  5. Caramelle di scorza d’arancia, la ricetta per non sprecare la buccia degli agrumi
  6. Polpette di tonno, si parte dagli avanzi del pane. E con la mollica si impasta un piatto molto salutare