Scrub corpo fai da te - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Scrub per il corpo fai da te: le migliori preparazioni

Con olio d'oliva, bicarbonato o aloe vera. Ma anche con lo zucchero di canna. Per gli uomini, lo scrub ideale, dopo la rasatura, è a base di sesamo e farina integrale

Ultimo aggiornamento il 07.12.2021 alle 15:54

Basta davvero poco per preparare in casa un ottimo scrub fai da te per il corpo, senza sprecare denaro. Per ottenere un efficace trattamento di bellezza non è sempre necessario recarsi in profumeria: basta aprire la dispensa di casa o recuperare quelli che, erroneamente, consideriamo scarti come ad esempio i fondi del caffè. Ecco allora una raccolta di preparazioni imperdibili, tutte a base di ingredienti naturali.

SCRUB CORPO FAI DA TE: FATTO IN CASA CON INGREDIENTI NATURALI

Lo scrub a viso e corpo, effettuato una volta alla settimana, aiuta la pelle a mantenersi pulita e fresca, perché elimina le cellule morte rinnovando lo strato superficiale dell’epidermide. La cosa da ricordare è che bisogna sempre unire una parte ruvida con una oleosa.

LEGGI ANCHE: Maschera di bellezza: come prepararla con l’argilla verde

SCRUB CORPO NATURALE CASALINGO: COSA SERVE

Vediamo insieme come procedere:

  • Prendete un cucchiaino di zucchero, tre cucchiai di olio d’oliva (oppure di mandorle dolci) e due cucchiai di miele. Mischiate tutti gli ingredienti e poi applicate il composto sulla pelle con movimenti circolari. I granelli di zucchero effettueranno un massaggio dolce e penetrante.
  • Chi vuole combattere la presenza di punti neri, può optare per uno scrub composto da succo di limone e albume d’uovo. Mischiate due cucchiaini di zucchero di canna e un albume d’uovo. Applicate la crema ottenuta sulle zone dove insistono i punti neri e massaggiate delicatamente. Evitate di applicare questo scrub laddove abbiate brufoli o parti infiammate. Per il risciacquo utilizzate acqua calda e il succo di mezzo limone.
  • Con due cucchiai di bicarbonato e quattro di latte detergente realizzate uno scrub davvero efficace, soprattutto per le gambe. Mescolate i due ingredienti in una ciotola e poi applicate la crema ottenuta sul corpo, con movimenti circolari, in particolar modo sulle ginocchia, sui gomiti e sui talloni. Infine, risciacquate con acqua tiepida, asciugate e idratate bene la pelle.
  • Con bicarbonato e yogurt preparate uno scrub antibatterico. Unite un cucchiaio di bicarbonato ad uno di yogurt e aggiungete anche un poco di succo di limone che possiede un effetto antiossidante.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Clicca qui!

I BENEFICI DI UN ESFOLIANTE PER IL CORPO FATTO IN CASA

Lo scrub permette di eliminare le cellule morte dallo strato superiore dell’epidermide. Pertanto, favorisce il ricambio cellulare e stimola la circolazione, rendendo la pelle liscia e setosa.

Inoltre, lo scrub prepara la pelle ai successivi trattamenti di bellezza, rendendoli più efficaci e, durante l’estate, permette di ottenere un’abbronzatura uniforme.

PER APPROFONDIRE: Bava di lumaca, un rimedio naturale contro le rughe

RICETTE SCRUB DA FARE IN CASA

CAFFÈ

I fondi di caffè sono perfetti per la preparazione di uno scrub per il corpo. Unite anche un pizzico di sale da cucina e un cucchiaio di olio d’oliva: vedrete che risultato.

SALE

Sapete che il sale marino è in grado di purificare la pelle? Un perfetto esfoliante naturale da utilizzare per la cura del corpo e per rendere la pelle levigata. Associatelo sempre al vostro olio naturale preferito: ottimi quello di argan e di mandorle dolci ed eseguite lo scrub sotto la doccia.

CANNELLA

Sale fino integrale, olio di mandorle dolci o di oliva, miele e cannella: un mix di ingredienti profumatissimi per uno scrub in grado di rendere la pelle davvero setosa.

BICARBONATO

  • Con due cucchiai di bicarbonato e quattro di latte detergente realizzate uno scrub davvero efficace, soprattutto per le gambe. Mescolate i due ingredienti in una ciotola e poi applicate la crema ottenuta sul corpo, con movimenti circolari, in particolar modo sulle ginocchia, sui gomiti e sui talloni. Infine, risciacquate con acqua tiepida, asciugate e idratate bene la pelle.
  • Con bicarbonato e yogurt preparate uno scrub antibatterico. Unite un cucchiaio di bicarbonato ad uno di yogurt e aggiungete anche un poco di succo di limone che possiede un effetto antiossidante.

MIELE

  • Prendete un cucchiaino di zucchero, tre cucchiai di olio d’oliva (oppure di mandorle dolci) e due cucchiai di miele. Mischiate tutti gli ingredienti e poi applicate il composto sulla pelle con movimenti circolari. I granelli di zucchero effettueranno un massaggio dolce e penetrante.

ZUCCHERO

  • Chi vuole combattere la presenza di punti neri, può optare per uno scrub composto da succo di limone e albume d’uovo. Mischiate due cucchiaini di zucchero di canna e un albume d’uovo. Applicate la crema ottenuta sulle zone dove insistono i punti neri e massaggiate delicatamente. Evitate di applicare questo scrub laddove abbiate brufoli o parti infiammate. Per il risciacquo utilizzate acqua calda e il succo di mezzo limone.
  • Unite la polpa di una mela a tre cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaino di amido di mais, due gocce di olio essenziale di limone e dell’olio di semi di girasole che deve superare il composto di mezzo dito. Mischiate bene il tutto e poi applicate sul corpo.
  • Procuratevi 50 grammi di fiocchi d’avena, tritatela fino a farne una farina sottile e poi unitela a tre cucchiai di miele. Mescolate e infine applicate lo scrub sul viso, delicatamente. Risciacquate con abbondante acqua tiepida.
  • Fate uno scrub dolce all’aloe vera da applicare su tutto il corpo. Miscelate 10 cucchiai di gel di aloe vera con una tazza di zucchero di canna e amalgamate fino a farne un composto denso. Potete spalmare quest’ultimo sul viso e anche sul décolleté, perché è davvero molto delicato.

SEMI DI SESAMO E FARINA INTEGRALE

  • Gli uomini possono preparare uno scrub da applicare dopo la rasatura con 100 grammi di semi di sesamo e 50 grammi di farina integrale. Mescolate e poi aggiungete lo yogurt fino a quando la pasta non diventerà cremosa. Utilizzate questo scrub sul collo e sotto il mento per alleviare le irritazioni post rasatura.
  • Con tre cucchiai di olio di girasole, due di zucchero di canna, uno di miele e mezzo limone spremuto, preparate uno scrub valido per il viso. Prendete una ciotola e versatevi lo zucchero, il miele, l’olio, il succo di limone e mescolate. Inumidite la parte che volete trattare e fate un massaggio con lo scrub. Lasciate che agisca per qualche minuto e poi sciacquate con acqua tiepida. Infine, applicate una crema idratante.
  • Come mezzo cucchiaio di zucchero a velo, mezzo cucchiaio di jojoba e di olio d’oliva e circa 3 gocce di olio di menta piperita o di vaniglia, preparate uno scrub per le labbra profumato e delicato. Mescolate gli ingredienti e poi spalmate il composto sulle labbra, per circa un minuto. Risciacquate con acqua tiepida.

PER SAPERNE DI PIÚ: Bagno di bellezza, un rimedio naturale che ammorbidisce la pelle, utile anche per la microcircolazione

COME CONSERVARE LO SCRUB FATTO IN CASA?

Se vi avanza un bel po’ di scrub casalingo, potete conservarlo semplicemente in bagno (a meno che non abbiate usato yogurt o latte), in un contenitore di plastica o di vetro, ma per non più di una settimana, perché poi diventa rancido. Il contenitore deve possedere una chiusura ermetica e dovete evitare che vi entri dell’acqua. Se pensate che vi durerà per più tempo, aggiungetevi dei conservanti naturali, come il sale marino o l’olio di vitamina E.

QUANDO FARE LO SCRUB AL VISO?

In generale, la cadenza corretta per lo scrub al viso è una-due volte alla settimana. Il momento migliore è sicuramente la sera, prima di andare a dormire. Ma possono esserci circostanze particolari per le quali sia opportuno proteggere la cute e riattivare il microcircolo con uno scrub mattutino. Questa scelta di orario è particolarmente indicata in caso di pelle grassa o mista. Per pelli più sensibili, invece, è sempre consigliabile la sera, quando lo scrub ha il tempo di andare più in profondità, senza correre il rischio di arrossamenti della pelle.

LEGGI ANCHE: Bellezza fai da te, le migliori alternative naturali da preparare con ingredienti comuni

PEELING PER IL CORPO FAI DA TE: NON TI RESTA CHE INIZIARE

Preparare un trattamento di bellezza con la ricetta del nostro peeling corpo sarà molto semplice e si possono utilizzare ingredienti che tutti abbiamo in casa. Delicatamente esfoliante per rimuovere la pelle superficiale ed avere un corpo morbidissimo pronto per ricevere una tintarella dorata e luminosa con quel che c’è in dispensa. Ecco come realizzare in casa la ricetta perfetta per un peeling naturale Per preparare un peeling corpo leggermente esfoliante, delicato e naturale, basta munirsi di pochi ingredienti che tutti abbiamo in casa.

Occorrente

  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt

Procedimento

  1. Preparare questo peeling è semplicissimo, basta miscelare tra di loro i due ingredienti in una ciotola e mescolare bene
  2. Una volta sotto la doccia possiamo prendere una cucchiaiata di composto e cominciare a passarlo delicatamente su tutto il corpo insistendo sulle zone più ruvide dei talloni, gomiti e ginocchia
  3. L’effetto della pelle bagnata con lo zucchero e lo yogurt renderà il massaggio molto piacevole
  4. Una volta finito il trattamento si può risciacquare la pelle e detergerla con un sapone liquido
  5. Una crema idratante, possibilmente fai da te, donerà luminosità e levigatezza

Si può sostituire lo yogurt con un olio di mandorle dolci, con il miele o con olio extravergine d’oliva e lo zucchero, se non c’è, possiamo sostituirlo con il sale fino. Per capire in che modo dosare gli ingredienti basterà sapere che si deve ottenere una crema facile da spalmare e leggermente esfoliante.

RIMEDI NATURALI PER LA CURA DEL CORPO:

Share

<