Come fare uno scrub naturale per il corpo al caffè - Non sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Scrub naturale al caffè, come prepararlo in casa. Due-tre cucchiaini con l’olio per massaggi

Basta poco per avere una pelle luminosa, elastica e morbida. Senza sprecare soldi con l'uso eccessivo di prodotti dell'industria cosmetica

La pelle, se vogliamo averla sempre luminosa, elastica e morbida, va curata. Innanzitutto attraverso una costante esfoliazione, che presenta un doppio vantaggio. Da un lato elimina le cellule morte, dall’altro versante una pelle pulita consente una maggiore penetrazione dei prodotti che usiamo per conservarla in ottime condizioni.
E qui veniamo alle scelte da fare per evitare sprechi. Per gli scrub non è necessario rivolgersi sempre all’industria dei cosmetici, correndo il rischio, in qualche caso, di esagerare con l’uso di questi prodotti e di procurarsi allergie  e persino microlesioni. C’è un ingrediente naturale, a portata di mano, e quindi a costo zero, per i nostri scrub fai-da-te. Il caffè.

SCRUB CON IL CAFFÉ

Quanto caffè sprechiamo, ogni giorno. Quello che avanza nella tazzina e gettiamo nel lavandino, ma anche i fondi della macchinetta che invece possono diventare molto utili. Specie per una cosmesi naturale, a costo zero, e molto efficace. Come nel caso dello scrub fai-da-te con i fondi di caffè, seguendo le ricette e la preparazione che presentiamo qui.

LEGGI ANCHE: Fondi di caffè per orto e giardino, così diventano concime naturale. E allontanano gli insetti

COME FARE SCRUB CON IL CAFFÉ

Vediamo dunque come realizzare uno scrub “fai da te”.

  • Per avere una pelle levigata, evitare che si formino peli incarniti e combattere la ritenzione idrica che genera la cellulite, uniamo il fondo del caffè di una macchinetta ad un po’ di zucchero di canna, 2/3 cucchiai di olio per massaggi (utilizzate quello che avete in casa oppure compratelo in erboristeria) e un cucchiaino di cannella. Dopodiché, mescolate fino ad ottenere un composto denso che applicherete sulla pelle asciutta, strofinando bene. Il caffè possiede anche un’ottima azione antiossidante e regala alla pelle una naturale luminosità.

  • Un’altra ricetta prevede l’utilizzo di 3 fondi di caffè da tre tazze, 1 cucchiaino di sale da cucina e 1 cucchiaio di olio d’oliva. Mescolate i tre ingredienti e frizionatevi il corpo con il composto ottenuto; alla fine fate la doccia per eliminare i residui e le cellule morte. Il sale avrà nutrito la vostra pelle liberandola dagli eccessi di liquidi mentre l’olio l’avrà resa decisamente più elastica.
  • Con 2 cucchiai di fondi del caffè, 2 cucchiai di zucchero di canna, 4 cucchiai di olio di cocco, 1 cucchiaino di miele e uno di cannella in polvere si realizza un fantastico scrub anticellulite. Miscelate insieme gli ingredienti in una ciotola e poi lasciate riposare il tutto per qualche minuto; dopodiché applicate lo scrub sulla pelle asciutta e massaggiate in maniera circolare, dal basso verso l’alto, nei punti di maggiore criticità; continuate per con un massaggio generale per circa 15 minuti. Se volete, potete anche lasciare lo scrub in posa nei punti dove la cellulite vi sembra più evidente, avvolgendo la parte con la pellicola trasparente. Alla fine del trattamento, sciacquate abbondantemente. Fate questo scrub un paio di volte alla settimana e otterrete dei buoni risultati dopo solo un mese. Se vi resta un bel pò di prodotto, non gettatelo via ma conservatelo in un barattolo con chiusura ermetica e riponetelo in frigo, dove può rimanere anche per 15 giorni.

COME CURARE LA PELLE IN MODO NATURALE:

  1. I rimedi naturali per nutrire e curare la pelle, contrastando la comparsa delle rughe
  2. Pelle del viso screpolata: le cause e tutti i rimedi naturali per nutrirla e idratarla
  3. Lavarsi sì, ma esagerare rovina la pelle. E può causare anche pericolose infezioni
  4. Acne, eliminarla in modo naturale. Bere molta acqua, e pulire la pelle
  5. Benefici dell’olio di iperico: un vero e proprio toccasana per la pelle, soprattutto in estate
Share

<