Questo sito contribuisce all'audience di

FareRaccolta: guadagnare con la raccolta differenziata

Grazie all’iniziativa "FareRaccolta" sono già state versate negli speciali cassonetti più di 28 tonnellate di PET e sono già stati assegnati circa 50mila euro in buoni spesa. Essere virtuosi conviene.

Condivisioni

Torniamo a parlare di raccolta differenziata, buone pratiche, riciclatori intelligenti e rifiuti come risorsa da non sprecare. E mentre a Pechino le bottigliette di plastica riciclate negli appositi cassonetti diventano biglietti per le varie corse in metropolitana, nel nostro Paese attraverso il sistema FareRaccolta, i rifiuti si trasformano in buoni spesa.

GLI OBIETTIVI DEL PROGETTO FARERACCOLTA – Obiettivi principali: incentivare la raccolta differenziata, abbattere le emissioni di CO2 e valorizzare le attività economiche del territorio. I bonus emessi dalla macchinetta devono essere spesi in tutta una serie di esercizi commerciali e artigianali locali.

LEGGI ANCHE: Buoni spesa in cambio di rifiuti, i riciclatori intelligenti di Eurven

RACCOLTA DIFFERENZIATA, BUONI SPESA – L’idea, partita da Riccione poco più di un anno fa in maniera sperimentale, da allora ha fatto molta strada: non solo sono tante le postazioni di FareRaccolta diffuse su tutto il territorio, dal nord al sud del Paese, ma sono già state raccolte più di 28 tonnellate di PET  e sono stati assegnati circa 50mila euro in buoni spesa.

Ma come funziona il sistema FareRaccolta? Il procedimento per ottenere il bonus è molto semplice: il cittadino inserisce le bottigliette di plastica e i relativi tappi negli appositi spazi e in cambio la macchinetta emette un ticket che può contenere uno sconto da spendere in una pizzeria, un ristorante del luogo, negozi, teatri e così via.

Presto, all’interno dei punti di raccolta sarà possibile conferire anche altre tipologie di rifiuti  come ad esempio quelli elettronici.

Essere virtuosi quindi conviene: per trovare il punto di raccolta più vicino a voi potete consultare il sito dedicato all’iniziativa.

(Le immagini sono tratte dalla pagina facebook ufficiale di FareRaccolta)

PER APPROFONDIRE: Ferrara, il cassonetto che parla e fa la raccolta differenziata

LEGGI ANCHE: