Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Zuppa di pesce: le migliori ricette, con il vino bianco, il peperoncino e lo zenzero. Cosa cambia con il pesce surgelato

Fate sempre un brodo vegetale da unire al pesce. Come recuperare gli avanzi. Se nella zuppa ci sono i gamberi, scegliete l'accompagnamento del riso basmati.

Condivisioni

RICETTA ZUPPA DI PESCE

La zuppa di pesce è un piatto molto salutare, ma non è certo economico, specie se il pesce è fresco. Dunque, bisogna stare ben attenti a non sprecare nulla, anche perché riutilizzare gli avanzi è davvero molto semplice.

LEGGI ANCHE: Quinoa, tre ricette per gustarla con il pesce

RICETTA ZUPPA DI PESCE FACILE

Intanto ricordiamo che i pesci migliori per la zuppa sono a polpa soda, come lo scorfano, la tracina, la gallinella e il palombo. Se non amate le spine, potete chiedere al pescivendolo di sfilettare il pesce. E veniamo alla ricetta Non sprecare per recuperare e reinventare la zuppa di pesce avanzata:

  • Se la zuppa è di pesci senza spine. Si può procedere frullando gli avanzi e unendoli a mezzo litro di brodo vegetale. Portate a bollore, aggiungete 200 gr di fregola sarda e cuocete. Completate con pistacchi tritati.
  • Se la zuppa è di pesce surgelato. Eliminate le lische, tritatela e usatela per condire pasta corta con una grossa patata a tocchetti. In questo caso la zuppa reinventata va consumata entro 24 ore dallo scongelamento.
  • Se la zuppa è di gamberi. Accompagnatela con riso cotto basmati a vapore, con 2 zucchine a dadini, cosparsa con mandorle tostate.

ricetta-zuppa-pesce (1)

RICETTA ZUPPA DI PESCE ESPRESSA

In ogni caso, per una perfetta ricetta espressa della zuppa di pesce ecco gli ingredienti essenziali e la preparazione corretta.

INGREDIENTI

  • 200 gr di scorfano pulito
  • 200 gr di pescatrice pulita
  • 300 gr di vongole
  • 300 gr di cozze
  • 320 gr di scampi
  • 300 gr di calamaretti puliti
  • 300 gr di gamberi rossi
  • 30 gr di cipollotto
  • 30 gr di peperone rosso
  • 1 peperoncino secco
  • 20 gr di gambi di prezzemolo
  • 100 gr di acqua
  • 20 gr di aceto di vino bianco
  • 50 gr di vino bianco
  • 30 gr di passata di pomodoro (facoltativa)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale grosso

PREPARAZIONE

  1. Ricavate i filetti dallo scorfano, puliteli dalle spine e divideteli in piccoli tranci. Allo stesso modo lavorate la pescatrice.
  2. Dividete in due il peperone, togliete i semi e la pelle e tagliatelo in fettine sottili.
  3. Mettete sul fuoco una padella con le vongole, le cozze e l’acqua. Alzate la fiamma, mettete il coperchio e lasciate andare 3 minuti, fino a quando si aprono completamente. Filtrate il liquido in una ciotola e sgusciate cozze e vongole.
  4. Fate stufare il cipollotto a fettine con dell’olio e unite il peperone. Sfumate con l’aceto e poi con il vino bianco.
  5. Unite l’acqua delle cozze e delle vongole, la passata, i gambi di prezzemolo e il peperoncino. Aggiungete poi lo scorfano e la pescatrice. Dopo 5 minuti unite calamari, gamberi e scampi. Dopo 2 minuti, togliete i gambi di prezzemolo, aggiungete cozze e vongole e servite con un filo d’olio.

ZUPPA DI PESCE

Ed ecco ancora un’altra ricetta imperdibile: la zuppa di pesce con gamberi, pomodori, ananas, qualche peperoncino e lo zenzero. Una volta pronta, servite la zuppa con un pizzico di prezzemolo tritato e i crostini di pane: ottimo quello al sesamo. 

INGREDIENTI

  • Sale e pepe
  • 4 pomodori
  • 500 gr di gamberi
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 1 pezzo di zenzero fresco di 5 cm, grattugiato
  • 3 cucchiai di citronella tritata finemente (solo la parte bianca)
  • 3 peperoncini rossi piccoli, tritati finemente
  • 2 cipolle tritate
  • 750 ml di brodo di pesce
  • 4 foglie di lime kaffir, a julienne sottile
  • 165 gr di ananas tritato
  • 1 cucchiaio di concentrato di tamarindo
  • 1 cucchiaio di zucchero di palma grattugiato o di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di succo di lime
  • 1 cucchiaio di salsa di pesce
  • 500 gr di filetti di pesce a polpa bianca senza pelle, tagliati a pezzi di 2 cm
  • 2 cucchiai di foglie di coriandolo tritate

PREPARAZIONE

  1. Incidete una croce alla base dei pomodori. Metteteli in una ciotola resistente al calore e copriteli d’acqua bollente. Lasciateli in ammollo per 30 secondi, poi trasferiteli in acqua fredda scolateli e pelateli partendo dall’incisione. Tagliateli a metà, eliminate i semi e tagliate la polpa a dadini.
  2. Sgusciate i gamberi ed eliminate il filamento nero, partendo dal lato della testa.
  3. Scaldate l’olio in una casseruola capiente. Unite lo zenzero, la citronella, i peperoncini e le cipolle e mescolate su fuoco medio per 5 minuti o finché le cipolle sono dorate.
  4. Mettete nella casseruola anche i pomodori e cuocete per 3 minuti. Incorporate il brodo, 750 ml d’acqua, le foglie di lime, l’ananas, il tamarindo, lo zucchero di palma, il succo di lime e la salsa di pesce. Coprite, portate a ebollizione, poi abbassate la fiamma e fate sobbollire per 15 minuti.
  5. Unite i filetti di pesce, i gamberi e il coriandolo e cuocete per 10 minuti o finché il pesce è tenero. Servite subito.

RICETTE GUSTOSE A BASE DI PESCE:

 

Nessun commento presente

Che ne pensi?