Questo sito contribuisce all'audience di

Triglia alle spezie, la ricetta con l’olio di annatto e con pomodori farciti (foto)

Un pesce mediterraneo, gustoso ed economico. Facile da digerire. La triglia da scoglio è ricca di proteine, carboidrati e lipidi. Ed è semplice riconoscerne la freschezza.

Triglia alle spezie, la ricetta con l’olio di annatto e con pomodori farciti (foto)
Ricetta triglia al forno
di
Condivisioni

RICETTA TRIGLIA AL FORNO

Un sapore intenso e molto gradevole. Una grande versatilità per l’uso in cucina, specie per secondi piatti davvero gradevoli e molto digeribili. E ancora: una fonte preziosa di proteine, lipidi e carboidrati. La triglia da scoglio è un pesce mediterraneo, che alle sue tante e benefiche proprietà aggiunge anche due caratteristiche interessanti. La prima: è molto facile riconoscerne la freschezza. La seconda: il prezzo ragionevole.

RICETTA TRIGLIA AL FORNO CON SPEZIE

Per non sprecare questo pesce, tipicamente made in Italy, è importante saperlo cucinare (e spinarlo bene).  Magari con una combinazione alle spezie, quindi di sapore orientale, e con l’uso di olio di annatto. Usato nella medicina alternativa contro la dissenteria, la febbre, per combattere le malattie dei reni e per colorare unguenti e pomate, l’annatto viene adoperato in cucina per colorare le patate in insalata o il riso.

LEGGI ANCHE: Bastoncini di pesce, la ricetta per preparare in casa uno dei piatti preferiti dai bambini

COME USARE ANNATTO

Per estrarne il colore, i semi di annatto possono essere aggiunti agli altri ingredienti in fase di cottura oppure si possono riporre in acqua bollente. Il liquido deve essere poi aggiunto alla pietanza in cottura per ottenere la colorazione. Attenzione a non macchiarvi durante l’utilizzo: si tratta comunque di una colorazione temporanea che si elimina facilmente con acqua e sapone.

Preparazione: 10 minuti
Infusione nell’olio: 24 ore
Cottura: 20 minuti

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 2 triglie da 500-600 gr eviscerate e squamate
  • 200 ml di olio di semi d’uva (circa 200 g)
  • 2 cucchiaini di semi di annatto (spezia sudamericana)
  • 1 cucchiaino del mix di quattro spezie
  • 2 pomodori da farcire o allungati
  • 2 rametti di aneto
  • Sale e pepe

PREPARAZIONE

Il giorno prima, riponetei semi di annatto in una piccola scatola di plastica a chiusura ermetica, unite 200 ml di olio di semi d’uva o di zucca.

Fate macerare in frigorifero. Quest’olio, che diventerà rosso, può rimanere in frigo diverse settimane ed essere utilizzato quando che ne avete bisogno.

Riscaldate il forno a 210°C. Tagliate i pomodori a fette e irrorateli con l’olio di annatto colorato. Salate e pepate, unite il mix di spezie.

Riponete ogni triglia su un foglio di carta forno che superi di oltre 5 centimetri ogni lato del pesce. Adagiate le fette di pomodoro sul pesce, oppure fate un letto di pomodori e appoggiateci sopra il pesce. Irrorate di nuovo il tutto con l’olio di annatto.

Cospargete di aneto. Infine salate e pepate generosamente.

Chiudete ermeticamente i cartocci. Infornate per 20 minuti circa.

COME SI COMPRA IL PESCE SENZA SPRECHI E SENZA ERRORI:

Ultime Notizie: