Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Cosa fare a fine anno scolastico: come occupare il tempo libero dei bambini

La scuola è finita e i bambini hanno tanto tempo libero. Perché non si annoino e non si sentano trascurati dai genitori scegliamo un corso divertente da fare insieme a loro ma senza stressarli troppo

Condivisioni

COSA FARE A FINE ANNO SCOLASTICO –

Siamo alla fine dell’anno scolastico, per i nostri bimbi inizia una lunga parentesi estiva. Come impiegare il loro tempo libero durante le lunghe giornate estive? Per i genitori che lavorano ci sono i centri estivi oppure tate e nonni, ma per quelli che rimangono a casa, gestire i bambini durante le vacanze potrebbe non essere così semplice come sembra. Vediamo cosa fare.

LEGGI ANCHE: Cosa fare il pomeriggio coi bambini – attività e relax

Esistono alcune regole, che vi diamo sotto forma di semplici consigli:

  • Programmate per i vostri bimbi delle attività che loro amano molto (pasticciare in cucina, disegnare, giocare in giardino…)
  • Stabilite dei momenti liberi anche per la mamma in cui vi dedicherete esclusivamente a voi stesse
  • Iscrivetevi a un corso che coinvolga mamma e bambino per imparare giocando insieme: è un modo sano e divertente di impiegare il tempo a fine anno scolastico

“Non cercate di strafare imponendo ai piccoli tante attività, rischierete di innervosirli e di arrivare stressate a fine giornata – suggerisce la pedagogista Mariaelena La Banca – piuttosto coinvolgeteli nelle attività di routine come stendere i panni, apparecchiare la tavola o pulire la doccia e la vasca da bagno con uno spruzzino d’acqua. I bambini devono avere del tempo anche per non fare nulla e auto-organizzarsi. Portateli nei parchi pubblici a giocare e cercate di vivere con serenità il tempo che trascorrete insieme, senza troppe imposizioni o regole”.

PER APPROFONDIRE: Colazione dei bambini, sana e senza sprechi