Questo sito contribuisce all'audience di

Donne diacono, la Chiesa Cattolica prepara una svolta al femminile

In realtà il diaconato femminile già esisteva nei primi secoli dopo Cristo. Adesso papa Francesco pensa di ristabilirlo. Una commissione di studio è già al lavoro.

Donne diacono, la Chiesa Cattolica prepara una svolta al femminile
Donne diacono
di
Condivisioni

DONNE DIACONO

Vi piacerebbe vedere le donne diacono in chiesa? E se la parità dei sessi riguardasse anche il diaconato? Questa possibilità non sarebbe una novità per la Chiesa Cattolica, anzi, lo sarebbe soltanto per i fedeli. Pochi lo sanno ma nei primi secoli dopo Cristo, già esisteva il diaconato femminile e adesso, dopo secoli, Papa Francesco potrebbe riprendere questa usanza. Non a caso, il 12 maggio di quest’anno, davanti a un’assemblea di suore, il Papa ha nominato una commissione di studio sul diaconato femminile per ottenere delle basi conoscitive che gli consentano di decidere se ristabilirlo o meno.

LEGGI ANCHE: Il Papa che non spreca, così Francesco sta cambiando tutto il Vaticano

DIACONATO FEMMINILE

La figura del sacerdote e del diacono, nella Chiesa Cattolica, che molti di noi conoscono è sempre uomo. Nessuno ha visto mai una suora battezzare i bambini oppure concelebrare le funzioni religiose. Tuttavia, nell’antichità le diacone esistevano eccome. Poi, ad un certo punto della storia, scomparvero. La questione era già stata sollevata da Giovanni Paolo II e già negli anni ‘90 erano stati avviati due gruppi di lavoro, composti soltanto da uomini, della Commissione teologica internazionale che lavorarono per dieci anni, tra il 1992 e il 2002. I lavori sfociarono in un documento, che evidenziava più criticità che opportunità in merito al ristabilimento delle diacone. La nuova commissione, nominata da Papa Francesco, è composta da uomini e donne, nello stesso numero. Il fatto che il Papa abbia voluto la parità dei sessi, nella scelta del numero dei componenti, è un primo segnale e conferma il suo interesse verso il potere decisionale delle donne, che vanno ascoltate nei luoghi dove si decide, e non solo quando si discute.

COSA FANNO LE DONNE DIACONO

Ancora non si può sapere con esattezza. Esse potrebbero assumere del tutto o in parte i compiti dei diaconi attuali. Per chi non fosse cattolico o non conoscesse il ruolo del diacono, vi proponiamo alcune cose da sapere sul diaconato:

  • Il diaconato è un grado dell’ordine sacerdotale. Gli altri due, di livello superiore, sono il presbiterato e l’episcopato.
  • Il diacono può sposarsi. Tranne nel caso dei diaconi che scelgono poi di diventare sacerdoti, normalmente un diacono, detto “permanente”, può sposarsi o essere già sposato ma non può risposarsi se rimane vedovo.
  • Il diaconato è solo maschile. Nella Chiesa Cattolica, attuale, non è previsto un accesso delle donne al diaconato, che rimane una prerogativa maschile. Tuttavia, presto le cose potrebbero cambiare.

LE SVOLTE DI PAPA FRANCESCO:

Ultime Notizie: