Questo sito contribuisce all'audience di

Piccola guida pratica per una vita sostenibile: tanti consigli alla portata di tutti per essere e fare il cambiamento

"cambiaMenti - Piccola guida pratica per una vita sostenibile": 71 pagine di consigli molto concreti, maturati all’interno di un progetto sul campo che ha coinvolto un gruppo di famiglie pugliesi

Condivisioni

NUOVI STILI DI VITA –

Fino ad oggi, siete riusciti ad apprendere qualche buona pratica per ridurre gli sprechi energetici in casa e pagare bollette più leggere? Avete mai provato a fare un detersivo ecologico? O un sapone per le mani? Avete mai messo in tavola un pane fatto da zero da voi? Se leggete Non sprecare, sicuramente sì.

Tutto questo dimostra che la Grande Crisi è anche una Grande Opportunità per piccoli, ma significativi cambiamenti che possono migliorare la qualità della vita, di tutti, senza deprimere l’economia, ma anzi rilanciandola attraverso le leve dell’innovazione e della modernizzazione. Diceva Albert Einstein, che di cambiamento era piuttosto esperto: «Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose». Riflessione molto saggia, e attualissima, perché Non Sprecare è appunto una leva essenziale del cambiamento, e si traduce nel fare cose diverse da quelle che abbiamo fatto specie negli ultimi tempi (vedi spese compulsive e scarsa attenzione all’ambiente, come nel caso dei rifiuti gettati per strada e non riciclati).

LEGGI ANCHE: Il Manifesto del Non sprecare, l’undicesimo comandamento

CAMBIAMENTI – PICCOLA GUIDA PRATICA PER UNA VITA SOSTENIBILE –

Si sta allargando anche il bacino della letteratura ispirata alla regola aurea, undicesimo comandamento, del Non Sprecare. Vi segnalo in proposito un libricino che mi ha molto incuriosito: il titolo è appunto “cambiaMenti – Piccola guida pratica per una vita sostenibile“, con una bella combinazione linguistica della c minuscola (che indica appunto i piccoli gesti) e della M maiuscola che ci porta diretti a qualche pensiero forte in materia di nuove idee. Si tratta di appena 71 pagine, molto pratiche e concrete, non solo concettuali, pubblicate dalla Casa editrice La Meridiana, e il prezzo è assolutamente accessibile: 12 euro. Se li spendete, non saranno soldi sprecati.

LEGGI ANCHE: Come uscire dalla crisi, Non sprecare come filosofia di vita

CAMBIARE STILI DI VITA –

Molte delle cose che ho letto in questa “Piccola guida pratica per una vita sostenibile” (sottotitolo), firmata da quattro autori (Marco Costantino, Francesca Di Fazio, Cristina di Modugno, Raffaella Sasso), le conoscevo bene in quanto ne parliamo tutti i giorni sul sito Non sprecare. Ma il libro cambiaMenti ha il pregio aggiuntivo di essere maturato all’interno di un progetto, sul campo, che ha visto coinvolto un gruppo di famiglie di Molfetta, in Puglia, che hanno sperimentato direttamente i nuovi stili di vita. Il Sud, ancora una volta, ci sorprende per la sua effervescenza culturale e per la sua capacità di stare nelle cose, specie quando si tratta di iniziative che appartengono all’universo del volontariato. E anche questo, se ci pensate, è un modo per Non Sprecare, in questo le intelligenze e le esperienze in rete dei cittadini meridionali.

DA NON PERDERE: Economia condivisa: auto, vacanze, case… Stiamo tornando a stare insieme

cambiaMenti – Piccola guida pratica per una vita sostenibile