Questo sito contribuisce all'audience di

Fb for children, su Facebook il gruppo per aiutare i bambini in difficoltà

Un’occasione non solo per aiutare i più bisognosi ma anche per non sprecare tanti materiali ancora utili che altrimenti finirebbero nella spazzatura.

di Posted on
Condivisioni

COME AIUTARE BAMBINI IN DIFFICOLTÀ –

Aiutare i bambini e le famiglie in difficoltà attraverso Facebook: è possibile grazie al gruppo “Fb for children” creato da Dario Gulino, papà e ingegnere di Vittoria in provincia di Ragusa e che, in pochi mesi, conta già quasi 15mila iscritti.

IL GRUPPO FACEBOOK “FB FOR CHILDREN” –

Un modo per dare una mano alle famiglie meno abbienti che non possono permettersi di comprare i beni di prima necessità per i loro bimbi. Una vera e propria gara di solidarietà quella portata avanti dai membri del gruppo: c’è chi dona la vecchia culla, i vestitini, il seggiolone, il fasciatoio, il girello, le scarpette e così via. Tutto tranne farmaci, soldi e alimenti: queste le uniche cose che non possono essere donate attraverso “Fb for children”.

LEGGI ANCHE: A Milano la festa di compleanno “in sospeso” per far felici i bambini poveri

COME PARTECIPARE ALL’INIZIATIVA “FB FOR CHILDREN” –

Un’occasione non solo per aiutare i più bisognosi ma anche per non sprecare tanti materiali ancora utili che altrimenti finirebbero sprecati.

Per partecipare all’iniziativa basta iscriversi al gruppo e poi rispondere a un annuncio o inserirne uno in cui si indica cosa si vuole donare.

Un’iniziativa molto interessante “Fb for children” che ha richiamato l’attenzione anche del Comune di Vittoria che ha deciso di aderire al gruppo e aiutare i bambini in difficoltà.

COME ISCRIVERSI AL GRUPPO “FB FOR CHILDREN” –

Per richiedere l’iscrizione al gruppo cliccate qui.

PER APPROFONDIRE: La storia di Lillian Weber che, a 99 anni, ogni giorno cuce vestiti per i bambini africani

LEGGI ANCHE: