Agricoltura, un' italiana guida lo studio per dimezzare i consumi energetici nelle serre | Non Sprecare
Questo sito contribuisce all'audience di

Agricoltura, un’ italiana guida lo studio per dimezzare i consumi energetici nelle serre

di Posted on
Condivisioni

Euphoros mira al risparmio di energia nelle serre. È un progetto della Commissione Europea e in particolare si prefigge la diminuzione del 50% dell’energia usata per produrre piante coltivate, del 30% di acqua e fertilizzanti e del 10% di pesticidi per la coltivazione nelle serre, a parità di livello produttivo e con un sicuro ritorno economico. Il progetto prevede una sperimentazione che sarà compiuta in differenti aree europee, e stabilirà quindi quali saranno i luoghi prescelti alla coltivazione sostenibile.

A capo dell’importante progetto c’è l’italiana Cecilia Stanghellini. La ricerca è ambiziosa e importante, anche per la nostra economia. E soprattutto si propone di venire incontro alle esigenze di risparmio energetico degli agricoltori e dei coltivatori, spesso messi in ginocchio dal mercato.

Se la ricerca sui consumi energetici produrrà i frutti sperati, il progetto rivoluzionerà il mondo dell’agricoltura sostenibile. La serra è un luogo caro all’agricoltura. Basti pensare che nella dieta quotidiana degli europei i prodotti da serra integrano e completano quelli stagionali. 

Ecoseven