Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Ombretti in polvere, due preparazioni fai-da-te. Con zinco e amido di riso

In entrambi i casi potete utilizzare un pigmento colorato a vostra scelta. Gli ingredienti vanno pestati in un mortaio. E poi conservati in vasetti di vetro.

da Posted on
Condivisioni

OMBRETTO FAI DA TE

L’ombretto in polvere è uno dei prodotti cosmetici più usati dalle donne. Dunque si tratta di una spesa non proprio irrilevante. Eppure è possibile, con ingredienti naturali e con un procedimento molto semplice, preparare a casa gli ombretti. Con una vera tecnica fai-da-te. E con due premesse. La prima è di acquistare gli ingredienti e anche gli attrezzi per realizzare l’ombretto soltanto da rivenditori qualificati e certificati. Sul web, in particolare, gira di tutto e magari mentre pensate di fare chissà quale risparmio, vi ritrovate con un prodotto dannoso per la vostra salute. In secondo luogo l’ombretto fai-da-te si mette come un qualsiasi prodotto della cosmetica industriale.

LEGGI ANCHE: Smalto fai da te, tonalità uniche e modalità low cost. A partire dai pigmenti in polvere

OMBRETTO IN POLVERE FAI DA TE

E adesso vediamo le due preparazioni più efficaci, tratte entrambe dal libro Naturalmente di Stefania Rossini (edizioni Centauria)

OCCORRENTE (Prima soluzione)

  •  2 gr di ossido di zinco
  •  0,5 gr di pigmento colorato a scelta

OCCORRENTE (Seconda soluzione)

  •  2 gr di amido di riso
  •  0,5 gr di pigmento colorato a scelta

PROCEDIMENTO (Per entrambe le soluzioni)

  1. Pestate tutti gli ingredienti in un mortaio, oppure mescolate molto bene con un cucchiaino.
  2. Conservate negli appositi contenitori o in vasetti di vetro.

BELLEZZA FEMMINILE: COME COLTIVARLA CON PRODOTTI NATURALI