Questo sito contribuisce all'audience di

Energia elettrica green, le migliori offerte e il metodo di selezione per il massimo risparmio

La prima scelta da fare è quella tra l’opzione bioraria, preferibile per chi vive molto fuori casa, e monoraria, per le famiglie e le persone che non lasciano quasi mai la loro casa. In ogni caso l’energia green, cioè prodotta da fonti rinnovabili, deve essere certificata. Informatevi sul sito del vostro gestore o attraverso il suo Servizio clienti. E se non funziona, cambiate gestore.

Energia elettrica green, le migliori offerte e il metodo di selezione per il massimo risparmio
Offerte energia elettrica green
di
Condivisioni

OFFERTE ENERGIA ELETTRICA GREEN –

Ridurre i consumi di energia elettrica tutelando l’ambiente e le sue preziose risorse è possibile. Non a caso si parla, in questo caso, di energia green, ovvero di numerose offerte per l’energia elettrica  basate sull’impiego esclusivo di fonti rinnovabili, ovvero: il sole, il vento e il calore della terra. Una soluzione che consente allo stesso tempo di risparmiare, eliminare gli sprechi energetici, avere prestazioni di ottima qualità. E innanzitutto tutelare l’ambiente, a vantaggio della collettività e non solo di un singolo consumatore.

Ma come ci si orienta tra le varie possibilità di energia green? E quali sono i modi attraverso i quali ottenere massimo risparmio e migliori prestazioni?  Un criterio da tenere ben a mente nella scelta delle offerte per l’energia elettrica potrebbe riguardare la scelta tra una tariffa con opzione bioraria o una con opzione monoraria che prevedono un costo della componente energetica diverso a seconda della fascia oraria d’impiego.

Per esempio: coloro che trascorrono la maggior parte della giornata fuori casa, concentrando i loro consumi solo in serata o nei fine settimana potranno optare per una tariffa bioraria. Al contrario, chi distribuisce i consumi in modo omogeneo nel corso dell’intera giornata potrà optare per una tariffa monoraria. Chiarito questo aspetto fondamentale, si può quindi passare all’analisi delle migliori offerte luce green proposte dalle più importanti compagnie presenti sul mercato.

LE OFFERTE GREEN DI ENEL ENERGIA

Energia Pura Casa è il nome dell’offerta luce green che Enel Energia propone ai clienti che sono alla ricerca di una tariffa che sappia rispettare l’ambiente. L’offerta garantisce l’uso esclusivo di energia verde certificata, ottenuta dall’impiego di fonti rinnovabili. Inoltre per garantire il minore impatto ambientale, l’offerta prevede la possibilità di ricevere le bollette in formato digitale, evitando così lo spreco di carta. L’offerta Energia Pura Casa è disponibile nella formula monoraria e bioraria, proprio per garantire una maggiore ottimizzazione delle risorse energetiche.

L’offerta luce green di Enel Energia include anche l’offerta Luce E-Light. Anche in questo caso si avrà la garanzia di usare solo energia prodotta da fonti rinnovabili e la possibilità di scegliere tra opzione monoraria e bioraria in base al proprio stile di vita. Unico vincolo è l’attivazione online, direttamente dal sito della compagnia.

LA PROPOSTA DI A2A

Prezzo Sicuro Verde è l’offerta luce proposta dalla compagnia energetica A2A. L’offerta garantisce l’impiego esclusivo di fonti rinnovabili e una tariffa bioraria, con un prezzo della componente energia diverso a seconda della fascia oraria di utilizzo. La tariffa per l’energia elettrica prevede un prezzo bloccato per i primi due anni di attivazione e inoltre premia tutti coloro che la sottoscrivono con dei punti bonus da convertire in premi o sconti sui prezzi delle forniture di luce e gas. Prima di attivare l’offerta è consigliabile verificare la disponibilità del servizio nel proprio Comune di residenza.

UNA CASA PIÚ VERDE CON ENGIE

Engie (ex GDF Suez) propone per le forniture domestiche la tariffa Casa Verde Più. Oltre all’impiego di energia proveniente da fonti 100% rinnovabili e rigorosamente certificata, l’offerta luce regala a tutti i nuovi clienti la possibilità di ricevere dei “bonus energetici” di 30 mc e 100 kWh da spendere nelle forniture di luce e gas. Tra i vantaggi anche quello di ricevere in omaggio un biglietto per visitare uno dei tanti Beni del FAI. Per dimostrare il suo impegna nella tutela dell’ambiente e dei suoi tesori, la compagnia ha infatti sostenuto il recupero di tre progetti Fai: il recupero dell’Abbazia di San Fruttuoso a Camogli, il Parco Villa Gregoriana a Tivoli e il complesso Abbaziale di Santa Maria di Cerrate a Lecce.

LA PROPOSTA GREEN DI HERACOMM

A coloro che vogliono risparmiare e dare un contributo concreto alla difesa dell’ambiente HeraComm propone Prezzo Netto Natura Web, l’offerta per le utenze di luce e gas. La tariffa garantisce non solo l’impiego di energia verde, ma anche un ottimo margine di risparmio proponendo agli utenti finali lo stesso prezzo previsto dalla vendita all’ingrosso. Inoltre ai nuovi clienti HeraComm garantisce anche uno sconto di benvenuto di 60 euro.

L’OFFERTA RELAX DI ILLUMIA

Concludiamo la panoramica delle migliori offerte luce green con la proposta di Illumia, che propone l’Offerta Relax. Ai clienti che decidono di attivare questa formula è garantito non solo l’uso di energia verde ma anche la possibilità di acquistare un pacchetto di lampadine a led – da 12,14 o 36 pezzi – da pagare in 36 comode rate mensili. Inoltre, attivando il Servizio Ottimizzazione Consumi con un piccolo contributo, è possibile ridurre i consumi scegliendo il prezzo più conveniente in base all’opzione scelta, ovvero monoraria o bioraria.

COSA SIGNIFICA ENERGIA VERDE CERTIFICATA

Per essere davvero certi che l’energia utilizzata sia stata prodotta dall’impiego di fonti rinnovabili è necessario verificare che sia dotata di un’apposita certificazione. In genere le certificazioni di questo tipo vendono rilasciate da Istituti o Enti specializzati ed estranei al venditore, in modo da garantirne la massima affidabilità. Tra i sistemi di certificazione più diffusi rientra il CO-FER, gestito dal GSE, il Gestore dei Servizi Energetici, o il sistema di certificazione internazionale DNV, Det Norske Veritas. Chi volesse avere maggiori garanzie in merito alla natura delle fonti impiegate dal proprio fornitore potrà visitare il sito della compagnia o contattare direttamente il servizio clienti.

COME RISPARMIARE CON LE BOLLETTE:

Ultime Notizie: