Questo sito contribuisce all'audience di

Scuola libertaria democratica Kiskanu: il modello di Verona

Modelli di scuola alternativa fondati dai genitori per una educazione democratica e libertaria dei propri figli.

di Posted on
Condivisioni

SCUOLA LIBERTARIA DEMOCRATICA – Sono sempre più numerose le famiglie che decidono di istruire i propri figli in ambienti diversi da quello scolastico tradizionale. Non tutti infatti sanno che non è la scuola ad essere obbligatoria ma è l’istruzione ad esserlo. Quindi ogni famiglia può scegliere i mezzi e i luoghi più idonei per istruire i propri figli. Alcuni scelgono un modello di home schooling, scuola a casa, altri preferiscono forme aggregative familiari, scuole famiglia, o scuola private non riconosciute dallo stato.

LEGGI ANCHE: Scuola con metodo Feuerstein

IL MODELLO DI KISKANU: Il modello di scuola democratica libertaria Kiskanu è esistito per 7 anni nel Veronese ed è stato strutturato in scuola primaria di primo e secondo grado (ciclo di scuola elementare e media). E’ stato pensato e realizzato da un genitore Giulio Spiazzi in collaborazione con 3 insegnanti e alcuni genitori. Oggi conta 42 allievi e 35 famiglie che frequentano la struttura. Il modello ha fatto scuola in tutti i sensi e oggi è una guida per altri progetti simili.

COME FUNZIONA LA SCUOLA KISKANU – Kiscanu vuol dire albero della vita e conta sette maestri di classe, (uno per ogni classe di apprendimento) due maestri per le diverse abilità, sette maestri facilitatori che insegnano materie come lingua wolof-senegalese e lingua farsi-persiana un maestro di matematica e uno di inglese. Ogni anno gli alunni sosengono l’esame per passare alla classe successiva e la scuola non è gestita dalla preside, vicepreside e così via ma da una assemblea di genitori che sostiene materialmente e idealmente il progetto libertario.

PER APPROFONDIRE: Scuola parentale in Italia

LEGGI ANCHE: