Quando fare le vaccinazioni ai bambini: l'app che lo ricorda
Questo sito contribuisce all'audience di

Quando fare le vaccinazioni ai bambini? Un app gratuita lo ricorda alle mamme

Quando fare le vaccinazioni ai bambini: un app gratuita suggerisce le vaccinazioni da fare e quando farle in base al Piano nazionale vaccini.

Quando fare le vaccinazioni ai bambini? Una domanda che attanaglia tutte le mamme, prese dai mille impegni della vita quotidiana tra cui ricordarsi a memoria la cartella clinica. Ma c’è un modo, gratuito, veloce e non sprecone: l’app  “planner delle vaccinazioni”, la nuova applicazione del Ministero della Salute disponibile nei principali store per mobile pensata per avere sempre sotto controllo le vaccinazioni dei bambini piccolo su smartphone o tablet.

APP GRATUITE PER BAMBINI. Come leggiamo su quotidianosanita.it l’App, può essere scaricata in modo gratuito dai market per iOS e Android, suggerisce le vaccinazioni da fare e quando farle, in base al Piano nazionale vaccini 2012-2014 ed è anche un utile pro-memoria per ricordare le dosi già somministrate. E soprattutto il bambino può essere coinvolto, con grande divertimento suo e del genitore, nel giochino di schiacciare i buffi virus con un dito.

Per far funzionare l’applicazione occorre impostare pochi dati essenziali del bambino: vengono poi proposte subito le date consigliate per la prima dose dei vaccini e, una volta inserita la data della prima vaccinazione effettuata, l’applicazione ti segue e ti aggiorna sulle date dei richiami.

“Dopo ogni vaccinazione inserita, puoi giocare col tuo bambino facendogli schiacciare le immagini di virus e batteri con un semplice ‘tap’. Un modo semplice per far comprendere l’importanza della vaccinazione anche ai più piccoli e regalare un sorriso”, spiega il ministero.

PER APPROFONDIRE: Fairphone, lo smartphone eticamente corretto

L’App, ricorda il ministero, “non sostituisce il certificato ufficiale di vaccinazione, che può essere rilasciato esclusivamente dall’ente pubblico che la effettua, e non sostituisce il parere e la prescrizione del pediatra”.

L’App è disponibile per smartphone e compatibile per iPad e iPod touch e si può scaricare qui.

PER SAPERNE DI PIU’App per bambini, con “Zoe va controcorrente” si impara a non sprecare l’acqua

Shares

Shares