Questo sito contribuisce all'audience di

Spending review: succo d’ananas per le radiografie al fegato. I costi crollano, e i pazienti non hanno fastidi

La buona pratica è stata avviata con successo al Policlinico S. Orsola di Bologna. La spesa degli esami è crollata così da 14mila a 380 euro, semplicemente eliminando un farmaco e utilizzando frutta naturale come liquido di contrasto.

di Posted on
Condivisioni

ESAMI RADIOLOGICI SENZA MEZZO DI CONTRASTO – Un naturale succo d’ananas al posto di un costosissimo farmaco.  Con la buona volontà, e con il lavoro di professionisti di valore, si possono fare enormi risparmi nella spesa sanitaria, e tagliare gli sprechi anche attraverso cose molto piccole.

LEGGI ANCHE: Medici di famiglia, poco lavoro e tanti soldi. E intanto gli ospedali scoppiano

SUCCO D’ANANAS AL POSTO DEL LUMIREN – Al Policlinico S. Orsola di Bologna, dopo lunghe ricerche e un lavoro di team che ha coinvolto medici e dietisti, hanno deciso di utilizzare come liquido di contrasto per le radiografie al fegato il succo d’ananas al posto del Lumiren.

IL RISPARMIO OTTENUTO SUI COSTI PER LE RADIOGRAFIE – Risultato: il costo per questo tipo di radiografie è crollato da 14mila a 380 euro. Ma i vantaggi non finiscono con il risparmio. Racconta Marco Storchi, responsabile dei Servizi alla persona del Policlinico bolognese: «Oltre al taglio verticale delle spese, si aggiunge un beneficio per i pazienti. Non devono più mettere nel conto il rischio di fastidiose reazioni in seguito all’assunzioni di medicinali pesanti, e se la cavano con la bevuta di un succo di frutta naturale».

L’INNOVAZIONE MEDICA DEL POLICLINICO S.ORSOLA DI BOLOGNA – Complimenti al team del S. Orsola, e due domande: quanti soldi ancora si possono risparmiare con questi piccoli sforzi dal basso nei nostri ospedali? E quanti ospedali italiani vorranno seguire l’esempio di Bologna, magari dando qualche dispiacere alle case farmaceutiche?

PER APPROFONDIRE: Come smaltire i farmaci scaduti e non sprecare quelli che non servono più

LEGGI ANCHE: