Questo sito contribuisce all'audience di

Ecovillaggio solare: un nuovo modello di cohousing

Un nuovo modello di co housing in cui, chi acquista un appertamento ad altissima efficienza energetica, costruito in maniera ecosostenibile, diventa proprietario anche di una sala convegni, lavanderia collettiva, tartufaia, piscina, territorio condominiale di 23 ettari.

Condivisioni

ECOVILLAGGIO SOLARE UMBRIA – Un condominio immerso nel verde, progettato in maniera ecosostenibile nel pieno rispetto dell’ambiente, ad altissimo risparmio energetico in cui, chi acquista il proprio appartamento, compra anche una sala convegni, lavanderia collettiva, tartufaia, piscina, territorio condominiale di 23 ettari. Un nuovo modello di cohousing immerso nel verde, questa la filosofia dell’ecovillaggio solare che sta sorgendo in Umbria.

LEGGI ANCHE: cohousing sociale – non sprecare lo spazio

VIVERE IN COHOUSING – Il cohousing è un modo di vivere in maniera diversa, con spazi comuni da dividere fra i condomini e possibilità di darsi mutuo soccorso in molte situazioni. L’idea alla base dell’ecovillaggio solare è quella di creare un sistema abitativo che minimizzi i costi energetici e le spese condominiali e che possa fornire una serie ulteriore di risparmi come coltivare orto e frutteto, in cui il bosco e i campi forniscano legna, insalate selvatiche, erbe officinali, funghi in modo da non doverli acquistare. Anche lo spazio lavanderia è in comune in modo da risparmiare sulle spese per la lavatrice e asciugatrice.

CASA DELLE DIVERSE ABILITA’ – All’interno di Casa Solare verrà costruita anche la Casa delle Diverse Abilità, un appartamento che oltre ad essere atossico e ad alta efficienza energetica (bolletta zero per elettricità, riscaldamento e refrigerazione estiva) sia pensato come luogo di sperimentazione delle più avanzate tecnologie che permettano a persone diversamente abili di poterla abitare in modo autonomo.

 

 

PER SAPERNE DI PIU’: Rhome for density – Casa solare progettata in Italia

LEGGI ANCHE: