Questo sito contribuisce all'audience di

“Dalla a me”: la nuova canzone di Mario Riso è un inno antispreco che ci piace

Il progetto musicale Rezophonic ha coinvolto molti volti noti della tv, da Ilaria D'Amico a Pippo Baudo. Tutti insieme per dire quanto sia sciocco sprecare

di Posted on
Condivisioni

Ho sentito alla radio un brano nuovo che fa per noi di Non sprecare. Si chiama “Dalla a me” (io sicuramente non la spreco). È il nuovo singolo del progetto Rezophonic, un’idea del batterista Mario Riso, i cui proventi andranno in beneficenza. La canzone sta avendo ottimo successo, il che mi pare interessante perché in pratica è un inno musicale contro lo spreco.

LEGGI ANCHE Claudio Abbado, il maestro che ci ha insegnato a non sprecare il talento

«Dalla a me (io sicuramente non la spreco) vuole mettere in evidenza quanto il superfluo e lo spreco siano diventati aspetti inconsapevoli della nostra quotidianità, a tal punto da mettere in difficoltà la vita oltre che la nostra libertà – racconta Mario Riso – Se non hai la possibilità di aiutare gli altri donando tempo o soldi, puoi stare attento a non sprecare ciò di cui disponi. Questo è sicuramente un bel modo per restituire una terra migliore a chi verrà». Questo concetto Mario Riso lo ha messo in musica: ha unito, infatti, il mondo del rock e del rap e ha coinvolto personaggi dello spettacolo e dello sport, per la prima volta insieme per ricordare quanto sia sciocco sprecare.

Al videoclip hanno partecipato molti personaggi noti come Diego Abatantuono, Pippo Baudo, Alessandro Borghese, Caparezza, Fabio Caressa, Claudio Cecchetto, Giobbe Covatta, Ilaria D’Amico, Nino Frassica, Marco Materazzi, Ringo, Nicola Savino, Cristina Scabbia, Rocco Siffredi e Javier Zanetti.

PER SAPERNE DI PIU’ Beni culturali sprecati in Italia: tutte le occasioni buttate

Le strofe sono interpretate da Daniele “Danti” Lazzarin dei Two Fingerz (autore insieme a Mario del brano), KG Man, Jake La Furia (dei Club Dogo), Piotta e Shade. Alla batteria Mario Riso, al basso Giuseppe Fiori, alle chitarre Giovanni Frigo, Gianluca Battaglion e Oliviero “Olly” Riva, il produttore di R3zophonic, e Federico Malandrino (elettronica). 

Buon ascolto a tutti al ritmo di Non sprecare!