Questo sito contribuisce all'audience di

Consegna record in bicicletta da Torino a Marbella

E' partito da Torino il 13 Maggio ed è arrivato a Marbella il 19 Giugno effettuando la consegna in bicicletta più lunga della storia. Vediamo la storia del bike messenger Valerio e le foto del suo viaggio.

Condivisioni

CONSEGNA IN BICI TORINO-MARBELLA – Il bike messenger Valerio è partito da Torino il 13 Maggio scorso arrivando a Marbella il 19 Giugno. Più di 1500 km percorsi in bici per consegnare il suo pacco. Ecco la storia e il viaggio che hanno portato Valerio a battere il record della consegna in bici più lunga della storia.

LEGGI ANCHE: Vacanze in bicicletta, piccola guida al cicloturismo

BIKE MESSENGER DA RECORD – Quando la società in cui Valerio lavora come bike messenger ha saputo che voleva partire in solitaria, per fare il giro dell’Europa in bicicletta è nata l’idea di commissionargli una consegna da Record.

“Abbiamo deciso di seguire la sua avventura da vicino supportandolo sempre. Il giovane Valerio ha accettato la sfida senza esitare. Appassionato al suo lavoro ed orgoglioso di poter viaggiare con il nostro supporto è partito da Torino e, dopo aver attraversato il confine Italiano, le sue tappe sono state Prunières e Sèderon con i primi 300 km; poi Avignon, Arles, attraversando il parco della Camargue per raggiungere Saintes Marie de la Mer. Poi Agues Mortes, La Grande Motte, Palavas-Les-Flots, Bézieres, Narbonne, Perpignan, attraversa la catena dei Pirenei ed arriva in Spagna. In terra spagnola Valerio ha sostato e visitato Figueres, Barcellona, Valencia, Granada, Venta de Zafarraya, Malaga. Da Malaga percorre ancora 60 km ed il 19 giugno dopo ben 37 giorni di viaggio arriva a Marbella destinazione della consegna!” Racconta l’amministratore di Pony zero.

VIAGGIO RICCO DI ESPERIENZE –Il viaggio è stato faticoso e non senza imprevisti” continua  “Valerio ha pedalato di notte e di giorno sostando nelle città per riposarsi e visitarle. Ha conosciuto luoghi e persone, ha dormito in posti incredibili vivendo esperienze che lo stanno cambiando! Si è divertito e stancato ma non ha mai mollato e noi di Pony Zero siamo orgogliosi che Valerio sia uno di noi!

Ora Valerio prosegue il suo giro d’Europa in solitaria attraversando la Francia, Inghilterra, Irlanda per poi tornare indietro verso l’Olanda e la Germania.

Per seguire il viaggio di Valerio potete visitare la sua pagina facebook free wolf.

 

PER SAPERNE DI PIU’: Incentivi per l’utilizzo della bici come mezzo di trasporto sostenibile

 

LEGGI ANCHE: